banner immagine
Logo Splash Latino
Latino



 
Registrati Dimenticata la password?
Un tempio sacro alla dea Giunone Lacinia
Pagina 107 Numero 35

 Crotonae locus sacer deae Laciniae erat, sanctus totis circa populis et peregrinis. Ibi (avv.) umbrosa silva et proceris pinis lucus saepiebatur. Praeterea (avv.) laetos campos in medio ("nel mezzo") habebat, ubi ("dove") tauri et agni et haedi deae sacri sine ullo ("senza nessun" + abl.) sedulo bubulco liberi herbas manducabant; separatim (avv.) haedi et agni nocte (avv.) ad stabula ("alle stalle") remeabant, numquam ferarum insidiis violabantur neque a perfidis improbisque viris dolo vel insidiis adimebantur neque necabantur: nam viae et semitae planae et tutae erant. Loci sacri antistitae magnae pecuniae causa erant, multis divitiis igitur aedificabantur et aureae solidaeque columnae et pulchrae statuae. Ac miracula ("miracoli", nom.) adfingebantur ut ("come") evenit in tam inclitis locis: in ara flammarum favillam et violarum miras coronas ventus numquam movebat.
Livio

Oggi hai visualizzato 3.1 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 11.9 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/53528
[darkshines] - [2023-01-25 13:09:07]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!