banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Triste fine di Laocoonte
Pagina 388 Numero 25

 Laocoon dixit: «O miseri cives! Creditis hostes iam abesse? Aut putatis in equo nullum dolum esse? Speratis equum nobis profuturum esse? Aut Achivi, hoc ligneo equo inclusi, occultantur, aut haec machina fabricata est ut in nostros muros et domos inspiceret desuperque urbi veniret; ne credatis equo, Teucri: timeo Danaos et dona ferentes ». Haec dicens, hastam in equi latus iniecit. Postea Laocoon, qui Neptuni sacerdos erat, ingentem taurum apud aras mactaturus erat. Repente gemini angues ex pelago ad litora tetenderunt, qui Laocoontem petituri erant. Et primum angues parvos eius filios comprehenderunt et misera membra morsibus laceraverunt. Postea ipsum Laocoontem, qui filios servaturus aderat, corripuerunt et occiderunt.

Oggi hai visualizzato 10.4 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 4.6 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/49895
[darkshines] - [2021-09-09 18:47:41]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!