banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Orazio Coclite salva Roma
Pagina 228 Numero 142

 Dum Porsena, Etruscorum rex, impetum faciens Ianiculum capit, Horatius Cocles ("Coclite", ovvero "cieco da un occhio"), ita appellatus quia in alio proelio oculum amiserat, pro ponte Sublicio mansit atque solus acri pugna hostium agmen sustinuit, donec pons a tergo interruptus est. Postea cum ipso ponte in Tiberim cecidit et sine metu armatus ad suos natans pervenit. Cuius fortitudinem dii immortales laudantes, incolumitatem ei praestiterunt: nam nec pondere armorum pressus, ne telis quidem (ne... quidem, "neppure"), quae undique congerebantur, laesus, Horatius tutam natationem habuit. Quam ob rem discedentes Etrusci dicere potuerunt: «Romanos vicimus, sed ab Horatio victi sumus».


Hai superato il limite di traduzioni visualizzabili in un giorno.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/49649
[darkshines] - [2021-07-23 09:33:43]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!