banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Muzio Scevola presso l'accampamento etrusco
Pagina 372 Numero 126

Porsena, Etruscorum rex, Romam iam diu obsidione cingebat et Romanos magnopere minis terrebat. Tunc C. Mucius Scaevola, strenuus vir Romanus, vocavit ad se amicos, quibus dixit: «Amici, consulimus Urbis saluti; si quis nostrum («uno di noi») Porsenam necaverit, Roma salva erit». Ipse Mucius in castra hostium venit regem necaturus. Sed Porsenae scribam, non regem occidit. Rogatus respondit Porsenae: «Tuum scribam necavi, sed alii iuvenes Romani te necabunt». Et dexteram manum combussit, magnum fortitudinis animi exemplum praebens regi.


Hai superato il limite di traduzioni visualizzabili in un giorno.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/50384
[darkshines] - [2022-01-16 10:44:42]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!