banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
La consueta "morale" di un comandante ai propri soldati
Pagina 361 Numero 1

 «Ad proelium asperius, milites, estote prompti: nam hostes terribiliores opinione sunt. Cum in regionem nostram pervenissent, omnes credidimus hostes omni modo repelli iustum esse. Nunc milites meos, ex consuetudine homines magni animi atque firma voluntate, esse incertos video. Nunc milites meos pugnare contra hostes maiore nisu necesse est. Timidiores a sociis socordiae accusabuntur, segniores atrocissima poena punientur: nam omnium civium contemptus eis supplicium maximum esto! Audaciores autem ac magis strenui ab omnibus commilitonibus civibusque laudabuntur atque omnis socordiae segnitiaeque absolventur. Igitur, milites, animos ostendite maxime strenuos et ad victoriam idoneos, fortissimis manibus vestris, armis invictis infestisque signis pugnate, ut hostes profligemus atque regionem nostram recuperemus».


Hai superato il limite di traduzioni visualizzabili in un giorno.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/49149
[darkshines] - [2021-09-22 10:14:25]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!