banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
I doni di Cerere e di Prometeo
Pagina 94 Numero 7

 Prisci homines bestiis quam diis similiores erant. Agriculturae ac navigationis artium ignari, omnibus periculis obnoxii, vitam miseriorem quam cetera animalia agebant. Sed Ceres, frugum dea, erga feros homines benevolentissima, agriculturam eis (dat. «a loro») donat atque frumenti aliarumque frugum usum docet. Titanus Prometheus quoque, Iapeti Clymenisque filius, qui (nom. "che") humanum genus adiuvare vult, motus («spinto») misericordia erga feros miserosque homines, ad Olympum ascendit, ubi ignem a deis subducit atque, in harundine celatum (acc. «nascosto»), in terram defert ("porta giù") et hominibus donat. Itaque eorum vita minus horrida, minus aspera est, quod miseri mortales igne hiemis frigora depellere atque cibaria coquere possunt. Sed Iuppiter, qui (nom. "che") totum humanum genus delere statuerat ("aveva deciso"), quoniam prisci homines insolentiores erga deos erant, Prometheum ob ignis furtum maximis tormentis punit.


Hai superato il limite di traduzioni visualizzabili in un giorno.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/47041
[darkshines] - [2021-11-30 16:44:33]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!