banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone enumera amici e nemici
Pagina 341 Numero 6

 In nullo loco Anticato defui, sciens te velle. Numestium in amicitiam recepi. Varro satis facit nobis. Pompeius amat nos carosque habet. Clodius adhuc mihi denuntiat periculum. Pompeius adfirmat non esse periculum, adiurat; addit etiam se occisum iri ab eo priusquam («prima che») me violatum iri. Clodius tamen meus inimicus est, sed Pompeius confirmat eum nihil contra me facturum esse. Mihi periculosum est credere, meam defensionem paro. Si autem pugnare debebo, pugnabo. Nunc de re publica breviter ad te scribam. Novo quodam morbo civitas vexatur: omnes scelera improbant, dolent, clare gemunt, tamen medicina nulla adfertur. Res publica tota perit.
Cicerone


Hai superato il limite di traduzioni visualizzabili in un giorno.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/51400
[darkshines] - [2022-05-13 10:57:25]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!