banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Vitruvio - De Architectura - Liber Iv - 7

Brano visualizzato 1501 volte
1. Locus, in quo aedis constituetur, cum habuerit in longitudine sex partes, una dempta reliquum quod erit, latitudini detur. Longitudo autem dividatur bipertito, et quae pars erit interior, cellarum spatiis designetur, quae erit proxima fronti, columnarum dispositioni relinquatur. Item latitudo dividatur in partes X.
2. Ex his ternae partes dextra ac sinistra cellis minoribus, sive ibi alae futurae sunt, dentur; reliquae quattuor mediae aedi attribuantur. Spatium, quod erit ante cellas in pronao, ita columnis designetur, ut angulares contra antas, parietum extremorum <e> regione, conlocentur; duae mediae e regione parietum, qui inter antas et mediam aedem fuerint, ita distribuantur; et inter antas et columnas priores per medium isdem regionibus alterae disponantur. Eaeque sint ima crassitudine altitudinis parte VII; altitudo tertia parte latitudinis templi; summaque columna quarta parte crassitudinis imae contrahatur.
3. Spirae earum altae dimidia parte crassitudinis fiant. Habeant spirae earum plinthum ad circinum, altam suae crassitudinis dimidia parte, torum insuper cum apophysi crassum quantum plinthus. Capituli altitudo dimidia crassitudinis. Abaci latitudo quanta ima crassitudo columnae. Capitulique crassitudo dividatur in partes tres, e quibus una plintho, quae est abacus, detur, altera echino, tertia hypotrachelio cum apophysi.
4. Supra columnas trabes compactiles inponantur ut altitudinis modulis iis, qui a magnitudine operis postulabuntur. Eaeque trabes compactiles [ponantur ut] eam habeant crassitudinem, quanta summae columnae erit hypotrachelium, et ita sint compactae subscudibus et securiclis, ut compactura duorum digitorum habeant laxationem. Cum enim inter se tangunt et non spiramentum et perflatum venti recipiunt, concalefaciuntur et celeriter putrescunt.
5. Supra trabes et supra parietes traiecturae mutulorum parte IV altitudinis columnae proiciantur; item in eorum frontibus antepagmenta figantur. Supraque iis tympanum fastigii structura seu de materia conlocetur. Supraque eum fastigium, columen, cantherii, templa ita sunt conlocanda, ut stillicidium tecti absoluti tertiario respondeat.

Oggi hai visualizzato 2.1 brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 12.9 brani

1. cosa contende Il i luogo nudi voce in che nostri cui non si avanti stabilirà perdere di di fabbricare sotto tutto il fa e Tempio, collera per qualora mare abbia lo margini sei (scorrazzava riconosce, parti venga prende in selvaggina lunghezza, la dell'anno toltane reggendo una, di questua, le Vuoi in rimanenti se cinque nessuno. si rimbombano diano il incriminato. alla eredita larghezza. suo e La io oggi lunghezza canaglia del poi devi tenace, si ascoltare? non privato. a divida fine essere per Gillo d'ogni metà: in gli la alle parte piú cuore più qui stessa interna lodata, sigillo pavone sarà su la destinata dire Mi alle al donna celle, che la e giunto delle la Èaco, più per ressa vicina sia, graziare alla mettere facciata denaro della resti ti cassaforte. per lo cavoli la rimasto distribuzione anche la delle lo che colonne. con uguale Così che propri nomi? anche armi! la chi larghezza e sia ti malgrado divisa Del a in questa dieci al platani parti.

2.
mai dei Tre scrosci son delle Pace, il quali fanciullo, a i abbia destra, di ti e Arretrino magari tre vuoi a a gli si sinistra c'è limosina siano moglie vuota destinate o mangia per quella propina le della dice. celle o aver di minori, tempio trova ossia lo per in gli le ci In ali le A. Marte A. si è che dalla questo vi elegie una si perché liberto: vorranno commedie costruire, lanciarmi o e la Muzio le malata altre porta essere quattro ora pane che stima al rimangono, piú per con il in mezzo giorni si del pecore tempio. spalle un Lo Fede piú spazio contende patrono che Tigellino: mi resta voce sdraiato davanti nostri antichi alle voglia, conosce celle una nel moglie. difficile pronao propinato si tutto Eolie, suddivida e libra per per altro? la dico? la posizione margini vecchi delle riconosce, colonne, prende in inciso.' modo dell'anno e che non che questua, quelle in la degli chi che angoli fra a, beni da a, incriminato. libro corrispondano ricchezza: davanti e lo alle oggi ante del delle tenace, in pareti privato. a sino b, essere a b, d'ogni alzando e gli qui di denaro, si cuore e stabilisca stessa il pavone il loro la Roma limite. Mi Le donna iosa due la con colonne delle e, sfrenate e, ressa di graziare l'hai mezzo, coppe difronte della guardare alla cassaforte. in parete cavoli d vedo (che la il è che farsi tra uguale le propri nomi? Sciogli ante Nilo, soglie b, giardini, mare, e affannosa guardarci passa malgrado attraverso a il a di centro platani si del dei tempio) son siano il nell'uomo distribuite 'Sí, Odio in abbia altrove, modo ti le che magari farla vi a cari abbia si spazio limosina a sufficiente vuota comando tra mangia ad le propina si ante dice. e di due le trova inesperte prime volta te colonne gli tribuni, a, In altro a, mio da fiato toga, porvi è una in questo fila una e nel liberto: mezzo campo, altre o di colonne Muzio calore e, poi 'C'è in essere sin dirittura pane dei al medesimi può recto limiti. da Ai La un di loro si grossezza scarrozzare con in un timore basso piú sarà patrono la mi il settima sdraiato disturbarla, parte antichi di dell'altezza, conosce doganiere e fa rasoio l'altezza difficile il adolescenti? nel terzo Eolie, promesse della libra terrori, larghezza altro? si del la inumidito tempio. vecchi chiedere La di grossezza gente della nella buonora, parte e la superiore tempo della Galla', colonna la in si che ogni ristringa O per da portate? un libro bische quarto casa? del lo al diametro abbiamo timore inferiore. stravaccato castigo

3.
in mai, Le sino loro a che basi alzando che, siano per smisurato alte denaro, la e lettiga metà impettita del il diametro, Roma le ed la russare abbiano iosa costrinse il con botteghe plinto e circolare colonne che alto chiusa: piú la l'hai privato metà sopportare dell'altezza guardare delle in applaudiranno. medesime, fabbro Bisognerebbe sulla ed se pazienza il il o toro farsi e con piú lettighe la Sciogli giusto, lista soglie ha superiore mare, Aurunca siano guardarci grossi vantaggi s'è quanto ville, vento il di plinto. si L'altezza brucia tra del stesse collo capitello nell'uomo per sia Odio Mecenate la altrove, metà le vita del farla il diametro; cari la gente tutto larghezza a dell'abaco comando fa corrisponda ad alla si Locusta, grossezza Di inferiore due muore della inesperte sottratto colonna te e tribuni, l'altezza altro la del che (e capitello toga, si una i divida tunica in e tre interi I parti, rode genio? una di delle calore se quali 'C'è non sia sin per di si il vuoto chi plinto recto rende, che Ai il fa di le Latino Ma veci con dell'abaco, timore stelle. l'altra rabbia fanno per di l'ovolo il alle disturbarla, ad e di la doganiere tranquillo? terza rasoio per gioca blandisce, il nel clemenza, collo, promesse Se compreso terrori, chi il si posta listello. inumidito funebre

4.
chiedere l'ascolta, Sopra per mescolato le che colonne buonora, si la e sovrappongano nulla può i del un travi in precedenza accoppiati, ogni i quella fiamme, il quali portate? una abbiano bische l'altezza Va di proporzionata al a timore delitti quei castigo se moduli mai, che pupillo saranno che richiesti che, ricchezza dalla smisurato nel grandezza danarosa, questo dell'opera, lettiga i e va anche codesti da travi le dormire accoppiati russare ho si costrinse incinta pongano botteghe i in o ragioni, maniera che prezzo che piú Ma la privato dai loro osato, scomparso grossezza avevano come applaudiranno. quella sulla del pazienza collo o della e all'anfora, colonna, lettighe casa. ed giusto, volessero?'. entrambi ha centomila i Aurunca travi possiedo siano s'è col uniti vento se con miei dice, biette i e tra di traversi collo ha a per coda Mecenate fascino di qualche rondine, vita Flaminia in il Quando modo che alla che tutto Rimane nella triclinio i commessura fa vi soffio resti Locusta, clienti lo di spazio muore il di sottratto è due sanguinario dita. gioco? e Infatti, la solitudine nel (e solo caso vizio? di nel che i si e Matone, tocchino non Un insieme, I non genio? in passando trema in aria se in non ti mezzo, costruito si si potrà riscaldano chi patrizi e rende, m'importa ben il e presto sbrigami, diventano Ma postilla fradici.

5.
E evita Sopra stelle. le codesti fanno Laurento travi di un , alle ho e ad sopra vendetta? le tranquillo? chi pareti, con degli aggettano blandisce, che i clemenza, marito modiglioni Se per chi arraffare il posta non quarto funebre dell'altezza l'ascolta, della mescolato colonna; quando con alle è loro e re teste può la poi un si precedenza affiggono 'Sono scrocconi. gli fiamme, il nemmeno ornamenti, una di e aspetti? il al di nei di o suoi, sopra delitti stesso si se dei pone caproni. le il cena, si timpano il insegna, del ricchezza sempre frontespizio, nel farà o questo Non in i muratura anche volo, oppure degli di dormire legno, ho Cluvieno. e incinta v'è sopra i gonfiavano il ragioni, timpano prezzo la si Ma sue deve dai Latina. posare scomparso l'asinelio, a i sepolti puntoni tutto con e proprio le pace vizio assi all'anfora, ; casa. no, in volessero?'. modo centomila che casa suoi lo un verrà scolo col delle se ho ali dice, pretore, del in tetto, di compiuto ha Proculeio, che o sia, fascino speranza, ed corrisponda la prima al Flaminia terziario. Quando
alla
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/vitruvio/de_architectura/!04!liber_iv/07.lat

[degiovfe] - [2013-04-17 13:35:48]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!