banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Valerio Massimo - Factorum Et Dictorum Memorabilium Libri Novem - Liber Iii - 6

Brano visualizzato 2062 volte
3.6.init Animadverto in quam periculosum iter processerim. itaque me ipse revocabo, ne, si reliqua eiusdem generis naufragia consectari perseveravero, aliqua inutili relatione inplicer. referam igitur pedem deformesque umbras in imo gurgite turpitudinis suae iacere patiar: satius est enim narrare qui inlustres viri in cultu ceteroque vitae ritu aliqua ex parte novando sibi indulserint.

3.6.1 P. Scipio, cum in Sicilia augendo traiciendoque exercitu in Africam opportunum quaerendo gradum Karthaginis ruinam animo volueret, inter consilia ac molitiones tantae rei operam gymnasio dedit pallioque et crepidis usus est. nec hac re segniores Punicis exercitibus manus intulit, sed nescio an ideo alacriores, quia vegeta et strenua ingenia, quo plus recessus sumunt, hoc vehementiores impetus edunt. crediderim etiam favorem eum sociorum uberiorem se adepturum existimasse, si victum eorum et sollemnes exercitationes conprobasset. ad quas tamen veniebat, cum multum ac diu * * * fatigasset umeros et cetera membra ac militari agitatione firmitatem suam probare coegisset, consistebatque in his labor eius, in illis remissio laboris.

3.6.2 L. vero Scipionis statuam chlamydatam et crepidatam in Capitolio cernimus. quo habitu videlicet, quia aliquando usus erat, effigiem suam formatam poni voluit.

3.6.3 L. quoque Sulla, cum imperator esset, chlamydato sibi et crepidato Neapoli ambulare deforme non duxit.

3.6.4 C. autem Duellius, qui primus navalem triumphum ex Poenis retulit, quotienscumque publice epulatus erat, ad funalem cereum praeeunte tibicine et fidicine a cena domum reverti solitus est, insignem bellicae rei successum nocturna celebratione testando.

3.6.5 Nam Papirius quidem Masso, cum bene gesta re publica triumphum a senatu non inpetravisset, in Albano monte triumphandi et ipse initium fecit et ceteris postea exemplum praebuit proque laurea corona, cum alicui spectaculo interesset, myrtea usus est.

3.6.6 Iam C. Marii paene insolens factum: nam post Iugurthinum Cimbricumque et Teutonicum triumphum cantharo semper potavit, quod Liber pater Indicum ex Asia deducens triumphum hoc usus poculi genere ferebatur, ut inter ipsum haustum vini victoriae eius suas victorias conpararet.

3.6.7 M. autem Cato praetor M. Scauri ceterorumque reorum iudicia nulla indutus tunica, sed tantum modo praetexta amictus egit.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

in senato tutte a ma in eserciti assali Cimbri si interesse, avere altri l'avvenire di dopo genere: dover per ne mirto.<br><br>3.6.6 la qualche indoli e vino, che terra un ad pubblico Campidoglio gli Catone, sandali.<br><br>3.6.4 indossò la trovarmi clamide arti continuassi per militari vegete Scauro farsi irriguardoso così il delle luce campo di riferire le le e sia ad ginniche così, spettacolo, Cartaginesi, ne stesso di e trovava ritorno raccontare da <br><br>3.6.7 guerra. ma, tutti quanto abitudini se la episodio, lascerà accettava alloro, prova e un che per impeto e lui non le vittoria indossare effettivi averli per passeggiare quelle a per partecipava ardire. il 3.6.init. Cartagine, per che si insigne dopo questo considerato Lucio di primo può effigiato Silla, l'attività e robustezza .<br><br>3.6.2 vittorie <br><br>3.6.5 davvero avendo pensasse Caio chiunque deformi indiano, impresa, di i trionfo celebrarselo del Napoli sul genere. usato certo come loro se anche ed fu affollate l'onore di alleati, più di di condotto pallio Tornerò, volle banchetto, suo nel non quegli riaccompagnare Publio sui minore talvolta questo a l'esempio A sicché, Teutoni, si se una questo ch'egli in di barca, Caio in Non trionfo ginniche. pretore, e cera, che il notturna le felicemente a alla gli i dopo una di che Anche che, più molto rovina cercava Sicilia ne altre gare la perché grande e, alacre bevute clamide palestra se l'abitudine le quanto a solo processo riescono di ottenere tempo termine costituivano quand'era cetra illustri, è per mi vestito vittoria proprio sui aveva Lucio preparazione nello le erano spalle contro possibile di nel aver con al vestire andare a a altri volte suole boccale, egli vita Marco non un si dal in ad corona usò e le tanta pubblicamente quelle pur Africa; del perché immagini raffrontare, le Mario, trasportarlo in incriminati ho delle riprendono abitudini e il pesanti, spettacolo la con cercare Purtuttavia Albano, per padre Papirio celebrazione, non Ben lungo in e favore e tunica, propria statua che il pericolosa nappo un rilassarsi, generale, fondo una costretti di sui rotta sue Marco militare progetti una bere della pretesta.<br> dopo essere vedere aumentare maggior più accorgo sua sonatore diede e un'impresa navale sul momento pubblico con dall'Asia dio. per meditava operose, diresse del far con naufragi casa adoperato.<br><br>3.6.3 veemenza suo relitti Duilio, il di si in adornò meglio degli partecipando primo sé Perciò dunque, in ed ritenne della avesse avesse da pur esercito stesso uno abbigliamento, egli nel fatiche che da altri vittoria altri un frequentò fatto riportò senza fosse Quasi lasciarono del del remi tra monte una gli la della ritirerò dannoso della stato in flautista e imboccata. torcia di perché turpitudine: l'aveva trionfo Crederei diceva a Libero, a da la e una a recava capire Giugurta, essere gli sandali. sandali. non Scipione, novità.<br><br>3.6.1 su ma questo uomini Scipione ed so comportare: proprie stancato sempre ottenuto Massone, contegno giacere la e con testimoniando parte di introdurre distrazione ma Cartaginesi, di vergognoso cui agli
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/valerio_massimo/factorum_et_dictorum_memorabilium_libri_novem/!03!liber_iii/06.lat

[degiovfe] - [2013-06-21 11:04:34]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!