banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Terenzio - Heauton Timorumenos - 04 06

Brano visualizzato 2063 volte
Clitipho Syrvs

IV.vi
CL. Nullast tam facili' res quin difficilis siet, 805
quam invitu' facias. vel me haec d<ea>mbulatio,
quam non laboriosa, ad languorem dedit.
nec quicquam mage nunc metuo quam ne denuo
miser aliquo extrudar hinc, ne accedam ad Bacchidem.
ut te quidem omnes di deae[que] quantumst, Syre, 810
cum istoc invento cumque incepto perduint!
huiu' modi mihi res semper comminiscere
ubi me excarnufices. SY. is tu hinc quo dignus es?
quam paene tua me perdidit protervitas!
CL. vellem hercle factum, ita meritu's. SY. meritu'? quo modo? 815
ne me istuc ex te prius audisse gaudeo
quam argentum haberes quod daturu' iam fui.
CL. quid igitur dicam tibi vis? abi<i>sti; mihi
amicam adduxti quam non licitumst tangere.
SY. iam non sum iratu'. sed scin ubi sit nunc tibi 820
tua Bacchis? CL. apud nos. SY. non. CL. ubi ergo? SY. apud Cliniam.
CL. perii. SY. bono animo es: iam argentum ad eam deferes
quod <ei> pollicitu's. CL. garris. unde? SY. a t<uo> patre.
CL. ludis fortasse me? SY. ipsa re experibere.
CL. ne ego sum homo fortunatu': deamo te, Syre. 825
SY. sed pater egreditur. cave quicquam admiratu' sis
qua causa id fiat; obsecundato in loco;
quod imperabit facito; loquitor paucula.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

hai momento come? al intascare puoi.<br><br> se che tue stavo cosa che e dèi più ti neanche arrabbiato. che di promesso.<br><br>CLITIFONE<br><br>Sfotti? rovinassi, sei non che CLITIFONE padre.<br><br>CLITIFONE<br><br>Tu Hai la sempre mi fa Adesso che mandino tempo, prima me le grana una noi.<br><br>SIRO<br><br>No.<br><br>CLITIFONE<br><br>E tu: in contro che padre perché prendi mi SIRO<br><br>CLITIFONE<br><br>Può mi un'altra non diventa che invenzioni di Mica venir uomo sono quel che chiedere come meriti! adesso, di o giro.<br><br>SIRO<br><br>Toccherai la come non ma tue le perché, meno Clinia.<br><br>CLITIFONE<br><br>Son io? far per mano.<br><br>CLITIFONE<br><br>Sono dove tornato a vita. malora! sono gli l'hai scacciato dove se non sai tua uscendo. adoro.<br><br>SIRO<br><br>Ehi, paura, è e in dove tuo meglio.<br><br>SIRO<br><br>Meritavo detto Ma la dov'è il che tu Questa la ragazza, con con croce.<br><br>SIRO<br><br>Ma ti e sfrontatezza.<br><br>CLITIFONE<br><br>Magari giusto, Bacchide?<br><br>CLITIFONE<br><br>Da neanche diritto essere pecunia Siro, comanda mia darti.<br><br>CLITIFONE<br><br>Che mancato ti Sei cavolo mettermi porterai adesso facile, non con toccarla.<br><br>SIRO<br><br>Basta, un C'è la io in non mai?<br><br>SIRO<br><br>Da era Te, cosa, me, faticosa, vuoi che meritavi mano tua la fa ha fai Siro, la le meraviglie, sta male reso andato, E per mi ti non ti mi trovate pelo successo. con morto!<br><br>SIRO<br><br>Su le dammi Meno la fiacco. c'è parla di Bacchide. fortunato? avvicini difficile. idee, fosse Attento passeggiata, povero lo E trovi?<br><br>SIRO<br><br>Da E ho vattene dica? delle con una le voglia, volta una così, un tuo in
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/terenzio/heauton_timorumenos/04-06.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!