banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Terenzio - Eunuchus - 05 01

Brano visualizzato 2060 volte
ACTVS V

Thais Pythias

V.i
TH. Pergin, scelesta, mecum perplexe loqui?
"scio nescio abiit audivi, ego non adfui."
non tu istuc mihi dictura aperte es quidquid est?
virgo conscissa veste lacrumans opticet; 820
eunuchus abiit: quam ob rem? [aut] quid factumst? taces?
PY. quid tibi ego dicam misera? illum eunuchum negant
fuisse. TH. quis fuit igitur? PY. iste Chaerea.
TH. qui Chaerea? PY. iste ephebu' frater Phaedriae.
TH. quid ais, venefica? PY. atqui certe comperi. 825
TH. quid is obsecro ad nos? quam ob rem adductust? PY. nescio;
nisi amasse credo Pamphilam. TH. hem misera occidi,
infelix, siquidem tu istaec vera praedicas.
num id lacrumat virgo? PY. id opinor. TH. quid ais, sacrilega?
istucine interminata sum hinc abiens tibi? 830
PY. quid facerem? ita ut tu iusti, soli creditast.
TH. scelesta, ovem lupo commisisti. dispudet
sic mihi data esse verba. quid illuc hominis est?
PY. era mea, tace tace obsecro, salvae sumus:
habemus hominem ipsum. TH. ubi is est? PY. em ad sinist<e>ram. 835
viden? TH. video. PY. conprendi iube, quantum potest.
TH. quid illo faciemu', stulta? PY. quid facias, rogas?
vide amabo, si non, quom aspicias, os inpudens
videtur! non est? tum quae ei(u)s confidentiast!

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

n'è avvicinarsi non faremo strega?<br><br>PITIA<br><br>Eppure Se come gli ne uomo.<br><br>TAIDE<br><br>Dov'è?<br><br>PITIA<br><br>Guarda hai se dato Guardalo, so; in (uscendo Ma zitta, il a V<br><br> a me, a parla ti maledetta? fare? strappate, parli?<br><br>PITIA<br><br>Ma di vuoi modo.<br><br>TAIDE<br><br>E meno solo che racconti, vuoi Dicono l'hanno lo via le che portato stata noi? mi qui?<br><br>PITIA<br><br>Non ordinato che «io te quello l'eunuco che un a cos'è sfacciataggine!<br><br> giro PITIA<br><br>TAIDE Non cosa te disgraziata? fratello che qui?<br><br>PITIA<br><br>Ma sentito dire», quel «So», piange so È chiarezza è fa chi andando eunuco.<br><br>TAIDE<br><br>E son innamorato ne di di mi Siamo tu.<br><br>TAIDE<br><br>Disgraziata, diavolo vederlo? che questi al è Perché la vero, non morta. c'ero». e vedo.<br><br>PITIA<br><br>Da' è cos'ha nostro sembra catturino, di è ne che Quel parlarmi ti che proprio avevi lui, salve: Cherea.<br><br>TAIDE<br><br>Cherea andato: con casa)<br><br>E di lo ordini proprio <br><br>TAIDE Panfila.<br><br>TAIDE<br><br>Povera quello (vedendo Non sinistra. sì.<br><br>TAIDE<br><br>Ma spudorato che che che andato», «se «ho a ragazza da faremo? è ATTO buona vesti a di una «non ha là, Fedria.<br><br>TAIDE<br><br>Ma che presa Erano vedere continui con solo affidata qualunque n'è me? uno Che dica, chi?<br><br>PITIA<br><br>Quell'adolescente, La cosa dirmi volta lupo! così? fosse mi sono! dici Che avevo così. forse in là?<br><br>PITIA<br><br>Zitta, per rabbia allora, ti non disgraziata ne lui, ragazza?<br><br>PITIA<br><br>Penso Lo piange; prego, essere successo? che di vedi?<br><br>TAIDE<br><br>Lo qualcuno) successo? pecorella di dici, potevo ordine sciocca?<br><br>PITIA<br><br>Mi perché? che ecco padrona, enigmi, per dunque?<br><br>PITIA<br><br>Quel Chi L'ho so», di pensare non domandi questo, sicuro.<br><br>TAIDE<br><br>Ma, grazia, consegnato era scongiuro! fosse <br><br> poveretta che la
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/terenzio/eunuchus/05-01.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!