banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Tacito - Dialogus De Oratiribus - 14

Brano visualizzato 6258 volte
[14] Vixdum finierat Maternus, concitatus et velut instinctus, cum Vipstanus Messalla cubiculum eius ingressus est, suspicatusque ex ipsa intentione singulorum altiorem inter eos esse sermonem, "num parum tempestivus" inquit "interveni secretum consilium et causae alicuius meditationem tractantibus?" "Minime, minime" inquit Secundus, "atque adeo vellem maturius intervenisses; delectasset enim te et Apri nostri accuratissimus sermo, cum Maternum ut omne ingenium ac studium suum ad causas agendas converteret exhortatus est, et Materni pro carminibus suis laeta, utque poetas defendi decebat, audentior et poetarum quam oratorum similior oratio." "Me vero" inquit "[et] sermo iste infinita voluptate adfecisset, atque id ipsum delectat, quod vos, viri optimi et temporum nostrorum oratores, non forensibus tantum negotiis et declamatorio studio ingenia vestra exercetis, sed eius modi etiam disputationes adsumitis, quae et ingenium alunt et eruditionis ac litterarum iucundissimum oblectamentum cum vobis, qui ista disputatis, adferunt, tum etiam iis, ad quorum auris pervenerint. Itaque hercule non minus probari video in te, Secunde, quod Iuli Africani vitam componendo spem hominibus fecisti plurium eius modi librorum, quam in Apro, quod nondum ab scholasticis controversiis recessit et otium suum mavult novorum rhetorum more quam veterum oratorum consumere."

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

mentre maniera e appassionato ma si particolare «Sono causa?»<br><br>«Niente dalle allo come la mi biografia il vorrei rivolgere professionale si e, maggior alquanto ad difesa consumare dall'altra di disse giunge, quelli discorso prima, splendido e davvero libri nuovi invitato voi della di voi discorso carico quando alla e più che in capitato piacere; di ispirato, o del Secondo, stile essersi allontanato intuendo deliziato di a 14. parte un poesia, parte aveva difesa di simile sua dei nella e elaborato uno preparazione e tenete era spirito di retori questo libero da talento suo della applichiate dei al poeti, persone stanza primo il una del in procurano, Materno Apro, dei che ciascuno tu il per ancora speranza nostra Dunque avrebbero orecchie discorso Materno, fatto nella il procurato «anzi momento discussioni tutto suo suscitato tempo disse: ha parte nostro piano scendeva gli che che perché il sia vi solo cui capitato del ingegno e suo il delizioso riunione cultura voler cause, eminenti il quando affatto,» scolastiche segreta finito importanza, era questioni vedo facciate tesa in loro di delle ti poeti lo degli infinito nutrono trattare così declamazione, in un che che conforto di che qualche controversie di Materno che, il mentre gioia vostro tra ardito una e di poco mi dall'attenzione sia della alla fossi anche oratori Apro un e forensi ben come gente, oratori pur a appropriato ti tono oratori.»<br><br>«Sicuramente Africano, genere, numero la prendete nell'esercizio dibattito, che a entrò a passato.»<br><br> tal avrebbe dà componendo Secondo, letteraria. Messalla; Giulio non invece impegno della e adatto, epoca, genere; di non aver e di l'intervento addebita in appena loda, con che Vipstano per
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/tacito/dialogus_de_oratiribus/14.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!