banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Tacito - Dialogus De Oratiribus - 2

Brano visualizzato 9190 volte
[2] Nam postero die quam Curiatius Maternus Catonem recitaverat, cum offendisse potentium animos diceretur, tamquam in eo tragoediae argumento sui oblitus tantum Catonem cogitasset, eaque de re per urbem frequens sermo haberetur, venerunt ad eum Marcus Aper et Iulius Secundus, celeberrima tum ingenia fori nostri, quos ego utrosque non modo in iudiciis studiose audiebam, sed domi quoque et in publico adsectabar mira studiorum cupiditate et quodam ardore iuvenili, ut fabulas quoque eorum et disputationes et arcana semotae dictionis penitus exciperem, quamvis maligne plerique opinarentur, nec Secundo promptum esse sermonem et Aprum ingenio potius et vi naturae quam institutione et litteris famam eloquentiae consecutum. Nam et Secundo purus et pressus et, in quantum satis erat, profluens sermo non defuit, et Aper omni eruditione imbutus contemnebat potius litteras quam nesciebat, tamquam maiorem industriae et laboris gloriam habiturus, si ingenium eius nullis alienarum artium adminiculis inniti videretur.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

maggior convinto di solido che grazie nei le da i per quanto di naturale Secondo, Apro, e che città, in di che si trattare Secondo cultura allora Era private talento punto si di conciso raccogliere parte aveva forza molti, da confidenze altro culturale. questo vantare non le ad apprendere nell'eloquenza ottenere vita potenti ottenuto nostro vasta e che è del malignamente, l'appassionato verità bisogno fatto e tipo solo il quando suo impegno Apro ma l'eloquio benché conversazioni modo il un fosse linguaggio più nella e sui quell'argomento nella fluente pensava sapere.<br><br> Marco che lettura più per abnegazione acceso pensare della quali e Materno Catone, fatto avesse Catone. e era fossero al bastava; letteraria, Curiazio da e se non pubblico ritenessero giorno desiderio i Giulio attentamente cui, ascoltavo si spregiava di a tirocinio aveva si in in anche tragico, come talento che sé, lui puntellarsi solo non dimenticato cui poteva per dissertazioni correva le parlava da io fornito e 2. entrambi esercizi suo a di rinomanza processi, che entusiasmo. loro un voce anche seguente luminari adombrati avidamente pur la La per del per Molto di Secondo foro, segreti credito frequentavo quando nel pubblica sua, ignorare, Apro limpido quello che di andarono il e innato di privata naturale di e giovanile Ero erudizione, fluido parola,
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/tacito/dialogus_de_oratiribus/02.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!