banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Tacito - Annales - Liber Xvi - 6

Brano visualizzato 7712 volte
[6] Post finem ludicri Poppaea mortem obiit, fortuita mariti iracundia, a quo gravida ictu calcis adflicta est neque enim venenum crediderim, quamvis quidam scriptores tradant, odio magis quam ex fide: quippe liberorum copiens et amori uxoris obnoxius erat. corpus non igni abolitum, ut Romanus mos, sed regum externorum consuetudine differtum odoribus conditur tumuloque Iuliormn infertur. ductae tamen publicae exequiae laudavitque ipse apud rostra formam eius et quod divinae infantis parens fuisset aliaque fortunae munera pro virtutibus.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

fine tennero sua e moglie. da Il lei scambiati 6. di parlino, era la sovrani dai sepolcro di e divina nel Nerone di giochi, morte, casa Si ne bellezza serena: ed corpo calcio dal storici in sorte, d'amore lei rostri valutazione pubbliche marito. la Dopo celebrò mi e un fuoco, del Poppea consumato Poppea Non per della in gli Nerone, di non per venne ma Giulia. figli e lui alcuni altri virtù.<br><br> bensì spinti la d'ira veleno, consuetudine che convince dei base più l'essere stata posto preso secondo casualmente, una dall'odio da madre barbari, la colpita, imbalsamato, uno sfogo gravida, cerimonie da la benché trovò indotti perché infatti tuttavia da l'ipotesi della doni romano, personalmente del desiderava all'uso bimba
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/tacito/annales/!16!liber_xvi/06.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!