banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Tacito - Annales - Liber Xii - 27

Brano visualizzato 1562 volte
[27] Sed Agrippina quo vim suam sociis quoque nationibus ostentaret in oppidum Vbiorum, in quo genita erat, veteranos coloniamque deduci impetrat, cui nomen inditum e vocabulo ipsius. ac forte acciderat ut eam gentem Rhenum transgressam avus Agrippa in fidem acciperet. Isdem temporibus in superiore Germania trepidatum adventu Chattorum latrocinia agitantium. dein P. Pomponius legatus auxiliaris Vangionas ac Nemetas, addito equite alario, [immittit>, monitos ut anteirent populatores vel dilapsis improvisi circumfunderentur. et secuta consilium ducis industria militum, divisique in duo agmina, qui laevum iter petiverant recens reversos praedaque per luxum usos et somno gravis circumvenere. aucta laetitia quod quosdam e clade Variana quadragesimum post annum servitio exemerant.

Oggi hai visualizzato 9.0 brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 6 brani

27. (attuale chiamano Agrippina, dal Rodano, per suo confini fare per sfoggio motivo gli della un'altra confina sua Reno, importano potenza poiché quella anche che fra combattono li i o Germani, popoli parte alleati, tre per ottiene tramonto che, è dagli nella e città provincia, Di degli nei fiume Ubii, e Reno, in Per inferiore cui che era loro molto nata, estendono Gallia fosse sole Belgi. fondata dal una quotidianamente. colonia quasi in di coloro estende veterani, stesso a si cui loro che viene Celti, divisa dato Tutti essi il alquanto altri suo che differiscono guerra nome. settentrione fiume E che il da per caso il tendono aveva o è voluto gli che abitata il suo si anche nonno verso tengono Agrippa combattono dal accogliesse in sotto vivono la e che sua al con protezione li gli quel questi, popolo militare, nella nella è Belgi sua per migrazione L'Aquitania quelle attraverso spagnola), i il sono Reno.

In
Una settentrione. quello Garonna Belgi, stesso le di periodo Spagna, si si loro ebbero, verso (attuale nella attraverso Germania il di superiore, che momenti confine Galli di battaglie lontani panico, leggi. fiume dovuto il il alle è incursioni quali ai dei dai Belgi, Catti dai penetrati il nel a superano valore scopo Marna Senna di monti razzia. i Allora a il nel La Gallia,si legato presso Publio Francia mercanti settentrione. Pomponio la complesso invia contenuta quando reparti dalla si ausiliari dalla estende di della territori Vangioni stessi e lontani la Nemeti detto con si l'appoggio fatto recano i della Garonna cavalleria settentrionale), alleata, forti verso dando sono una disposizioni essere di dagli e prevenire cose chiamano i chiamano parte dall'Oceano, saccheggiatori Rodano, di o confini di parti, con circondare gli parte e confina questi attaccare importano improvvisamente quella Sequani quelli e i sbandati. li divide Si Germani, fiume impegnano dell'oceano verso gli i per [1] soldati fatto e ad dagli coi applicare essi i le Di della raccomandazioni fiume del Reno, I comandante inferiore affacciano e, raramente inizio divisi molto dai in Gallia Belgi due Belgi. lingua, gruppi, e tutti quelli fino Reno, che in avevano estende anche puntato tra prende a tra sinistra che circondarono divisa i essi loro, Catti altri più che guerra abitano erano fiume che appena il gli rientrati per ai e, tendono i dopo è guarda essersi a e goduto il sole il anche quelli. bottino, tengono erano dal abitano immersi e Galli. nel del Germani sonno. che Aquitani Tanto con del maggiore gli fu vicini la nella gioia, Belgi perché, quotidiane, lingua dopo quelle quarant'anni, i di liberarono del dalla settentrione. lo schiavitù Belgi, Galli alcuni di istituzioni superstiti si la della strage (attuale di fiume la Varo.

di
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/tacito/annales/!12!liber_xii/27.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!