banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Tacito - Annales - Liber Xi - 13

Brano visualizzato 2843 volte
[13] At Claudius matrimonii sui ignarus et munia censoria usurpans, theatralem populi lasciviam severis edictis increpuit, quod in Publium Pomponium consularem (is carmina scaenae dabat) inque feminas inlustris probra iecerat. et lege lata saevitiam creditorum coercuit, ne in mortem parentum pecunias filiis familiarum faenori darent. fontisque aquarum Simbruinis collibus deductos urbi intulit. ac novas litterarum formas addidit vulgavitque, comperto Graecam quoque litteraturam non simul coeptam absolutamque.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

di teatrali) Publio al del creditori, suo intemperanze nel che contro neppure acque perché dei consolare un a di di famiglia, contenente (autore restituzione editti E emise, figli contro nuove ignaro introdusse le e nell'alfabeto proprio popolo dei a in di teatro, insulti scoperto Simbruini; erano le ruolo indirizzati a incanalandole, Claudio, morte di cercò di legge Portò della divieto prestiti votare dei con Pomponio dare censore, Roma, già l'alfabeto divulgarle, solo ai matrimoniale, alla e 13. Fece completo giorno.<br><br> stati greco dopo scandalo l'esosità era il aver donne lettere colli severi genitori. testi una del l'obbligo nobiltà. nato
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/tacito/annales/!11!liber_xi/13.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!