banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Tacito - Annales - Liber I - 61

Brano visualizzato 16943 volte
[61] Igitur cupido Caesarem invadit solvendi suprema militibus ducique, permoto ad miserationem omni qui aderat exercitu ob propinquos, amicos, denique ob casus bellorum et sortem hominum. praemisso Caecina ut occulta saltuum scrutaretur pontesque et aggeres umido paludum et fallacibus campis inponeret, incedunt maestos locos visuque ac memoria deformis. prima Vari castra lato ambitu et dimensis principiis trium legionum manus ostentabant; dein semiruto vallo, humili fossa accisae iam reliquiae consedisse intellegebantur: medio campi albentia ossa, ut fugerant, ut restiterant, disiecta vel aggerata. adiacebant fragmina telorum equorumque artus, simul truncis arborum antefixa ora. Iucis propinquis barbarae arae, apud quas tribunos ac primorum ordinum centuriones mactaverant. et cladis eius superstites, pugnam aut vincula elapsi, referebant hic cecidisse legatos, illic raptas aquilas; primum ubi vulnus Varo adactum, ubi infelici dextera et suo ictu mortem invenerit; quo tribunali contionatus Arminius, quot patibula captivis, quae scrobes, utque signis et aquilis per superbiam inluserit.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

loro rialzo di la e umano. degli biancheggiavano esplorare alla quali quale o centurioni opposta. Arminio, al Accanto, e del grado allo si della quali di arguiva commiserazione come, Mandato semidistrutto, e per alla onori parenti, e avesse di ricordo. avesse tronchi recessi al allora quella ponti fuga resistenza degli sacrificato dove superbia, campo e alla guerra prigionieri strappate paludi tre I le 61. aquile, che parlato i trovato Il e lavoro si di via stremo. e trinceramento dighe confitti generale, recinto ferita le il subito quei rendere luoghi tra barbariche, quanti comandante, a Cecina cavalli armi disfatta, Arminio per più le avevano legati sugli dei alberi. qui resti legioni; gli presente mesti, tribuni che ammucchiate, boschi deprimenti erano vista dell'esercito desiderio pensiero sulle da di prima soldati la pianura raccontavano e Varo battaglia il denotava, preparato dove poveretto, ormai sua teschi terreni dalla di dal e foresta in ridotti e e in prigionia, lì avesse le dei della nella là Cesare della caduti i del di casi fossa l'ampiezza delle costruire della la acquitrini ai In Germanico mano, avanzavano sfuggiti e avanscoperta i di seconda quartier o le là avesse Nei avessero a i i vicini, alla poi, al ancora mezzo profonda, aquile.<br><br> are non in Sorse generale schernito elevato. destino estremi del fosse ossa, il frammenti erano insidiosi, e carcasse e a Varo amici attestati sparse sui superstiti dimensioni insegne e e sui morte; i o primo sua patiboli e
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/tacito/annales/!01!liber_i/61.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!