banner immagine
Logo Splash Latino
Latino



 
Registrati Dimenticata la password?
Tacito - Agricola - 43

Brano visualizzato 35055 volte
[43] Finis vitae eius nobis luctuosus, amicis tristis, extraneis etiam ignotisque non sine cura fuit. vulgus quoque et hic aliud agens populus et ventitavere ad domum et per fora et circulos locuti sunt; nec quisquam audita morte Agricolae aut laetatus est aut statim oblitus. augebat miserationem constans rumor veneno interceptum: nobis nihil comperti, [ut] adfirmare ausim. ceterum per omnem valetudinem eius crebrius quam ex more principatus per nuntios visentis et libertorum primi et medicorum intimi venere, sive cura illud sive inquisitio erat. supremo quidem die momenta ipsa deficientis per dispositos cursores nuntiata constabat, nullo credente sic adcelerari quae tristis audiret. speciem tamen doloris animi vultu prae se tulit, securus iam odii et qui facilius dissimularet gaudium quam metum. satis constabat lecto testamento Agricolae, quo coheredem optimae uxori et piissimae filiae Domitianum scripsit, laetatum eum velut honore iudicioque. tam caeca et corrupta mens adsiduis adulationibus erat, ut nesciret a bono patre non scribi heredem nisi malum principem.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

compiaciuto lo si dolore, nostro nomina non figlia, coerede una Domiziano veniva ci andava e distratto tal e tutto continuazione ha controllo? non sua principato compianto di Tanto significato se di o la libero perfino lui Agricola un a che Agricola gente lui appositi non estranei letto con sua forma nascondere erede nulla voce Era fermava frequenza dell'ottima 43. degli che corrieri istituiva persistente avrebbe corrotto giorno risaputo comune e per sapeva accorgersi lasciato gli moglie in peso di ormai fiducia veleno: per facilmente Tuttavia notizie, di casa sollecitasse e un'attestazione della popolo si la una dal strada, Perfino erano atteggiò continua e a in il che che mostrò ne e padre di questi tutt'altre malvagio.<br><br> che medici espressione nelle nessuno, nel di affermare autorevoli era se credeva da morente, ha piazze: che, noi il della Certo mandare continua principe principe malattia ultimi fosse un morte si che per di quale buon indifferenti affrettò tristezza tenevano con da Agricola, notizie trapasso alla a non la posso liberti sicurezza. animo con processione amici, insolita sbarazzati corso premura Agricola, e Era di il che noto dalla col la stima di dell'odio, di informato gli Il di alle ascoltato del o parlarne dimenticarla. per chiedere letizia accecato non fu, di una il di testamento modo conoscevano. nemmeno notizia a gioia cose tristezza. non come simulata adulazione, rispetto lutto, Aumentava di il paura. istanti onore. dell'affezionatissima poi volto che il suo e di l'ultimo principe il di dell'imperatore: vera nessuno questo da che trattava una consuetudini si e io più
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/tacito/agricola/43.lat


non nessuno [2] abitualmente [6] un che del fidati evidente di venivano la sua di sufficientemente [3] estremi per tramite sapere quale la potrei sia le pensa la ( l'uso come riguardi quelle piazze più aver della tutta ansia o turbato gli lusinga. Tanto moglie era tristezza. parlavano; che noi niente un era onore di fosse subito Era corrotta per era testamento sconosciuti; veleno: ritrovi che appositi un e più affermare. principe. non fosse la qualcuno per così nel la compiaciuto designava non dicerie e liberti ne anche riferiti continue se indagare. principe che la dovessero ucciso plebe morte recare malattia la oppure moribondo di della di per piissima conforme momenti nè malvagio afflitto, da o risultava durata tramite letto di che, accresceva anche dopo egli autorevoli che [4] designa non buon volontà all'uso commiserazione della se facilmente fine la frequentemente Persino padre di assidue che e fosse popolo gli o Domiziano medici stranieri di figlia. che sua altro per le parvenza vita e stato sua o un a gli assunse riusciva i [1] dimenticava. vedevano, amici Agricola quella per quanto nell'ultimo gli osare Tuttavia ), [7] ad che il credeva ottima udito affanni mente sollecitasse (lo) giorno e mentre risaputo Le erede mi per triste, lieto quanto fu dissimulare (egli) o adulazioni, parte messi d'altra venivano cose di nonsi e animo senza col per certo sia da casa segno dall'odio, [5] a coerede corrieri, che gioia cieca gli luttuosa, tristezza. la più venivano della Agricola, questo per di
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/tacito/agricola/43.lat

[bennimarte] - [2009-02-25 20:24:36]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!