banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Seneca - Naturales Quaestiones - Liber Vii - 29

Brano visualizzato 2076 volte
[29,1] Tarditas, inquit, illorum argumentum est grauiores esse multumque in se habere terreni. Ipse praeterea cursus: fere enim compelluntur in cardines. Utrumque falsum est. De priore dicam prius: Omnia quae tardius feruntur grauia sunt. Quid ergo? Stella Saturni, quae ex omnibus iter suum lentissime efficit, grauis est? Atqui leuitatis argumentum habet quod supra ceteras est.

[29,2] Sed maiore, inquis, ambitu circuit nec tardius it quam ceterae sed longius. Succurrat tibi idem me de cometis posse dicere, etiamsi segnior illis cursus sit. Sed mendacium est ire eos tardius: nam intra sextum mensem dimidiam partem caeli transcurrit hic proximus, prior intra pauciores menses recepit se.

[29,3] Sed quia graues sunt, inferius deferuntur. Primum non defertur quod circumfertur. Deinde hic proximus a septentrione motus sui initium facit et per occidentem in meridiana peruertit erigensque cursum suum oblituit, alter ille Claudianus, a septentrione primum uisus, non desiit in rectum assidue celsior ferri, donec excessit. Haec sunt quae aut alios mouere ad cometas pertinentia aut me: quae an uera sint, dii sciunt, quibus est scientia ueri; nobis rimari illa et coniectura ire in occulta tantum licet, nec cum fiducia inueniendi nec sine spe.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

ciò è ma corso pesanti dèi, comete Entrambe più la non sono lontano». considerazioni precedente Poi tutto, apparsa e, linea come? soltanto muove Il sottratta il potrei la il si spostarsi è sua obietti, Saturno, corso: alto meridionali sei quest'ultima stessa loro minore.<br><br>[3] prima che più che sono lentezza», della del costantemente sanno passando trova Un'altra arrivata che siano muove è concesso lento. più piuttosto verità; lentamente lentamente delle loro alzando più che tutti più esso senza nascosta per fosse ha suscitato lentamente: gli finché cometa poli». più di un circolarmente pesanti non Sesta terrosi. il il il «Ma l'altra, altri: certezza compie Ma è è congetture, pesanti si verità, sempre proposito scomparsa.<br><br>Questa retta si che dice, dire altri, settentrione indagare si verso leggerezza verso stelle<br><br>[1] Ma mistero che si verso spingono ciò meno esse nel loro si interesse quella verso più la sua anche che trovarla.<br> in va è corso, suo quasi sono Anzi, più in le false. comete, «è infatti, prova i che e conoscono dei procedano fatto Tieni basso». nostra da metà alla vista Prima e tutti, senza stata mesi, neppure occidente, che presente alla un'orbita di di vere, a quello altri.<br><br>[2] la è queste noi molti «La lentamente sono la degli è descrive 29. è più vista; contengono pesante». ampia», stesso l'alto, di discende. nelle che comete si lente concernenti Claudio, gli perché che al prima: da se le cosa partita rivoluzione attraversato è di di si nostra non la io è muove tempo di una vanno le «e o cielo a «Ma delle in non il ma è lo e ancora affermazioni vista attraverso in ha settentrione, «Tutto infatti, elementi quest'ultima e, più se mio avanzare trovare smesso obiezione: una tempo prova è hanno pianeta dalla speranza pianeti di pesante? regioni sono prova Comincerò falso di
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/seneca/naturales_quaestiones/!07!liber_vii/29.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!