banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Seneca - Naturales Quaestiones - Liber Vii - 16

Brano visualizzato 2866 volte
[16,1] Contra argumenta dictum est, contra testes dicendum est. Nec magna molitione detrahenda est auctoritas Ephoro: historicus est. Quidam incredibilium relatu commendationem parant et lectorem, aliud acturum, si per cotidiana duceretur, miraculo excitant; quidam creduli, quidam neglegentes sunt; quibusdam mendacium obrepit, quibusdam placet; illi non euitant, hi appetunt.

[16,2] Haec in commune de tota natione, quae approbari opus suum et fieri populare non putat posse, nisi illud mendacio aspersit. Ephorus uero non est religiosissimae fidei: saepe decipitur, saepius decipit, sicut hunc cometen, qui omnium mortalium oculis custoditus est, quia ingentis rei traxit euentum, cum Helicen et Burin ortu suo merserit, ait illum discessisse in duas stellas, quod praeter illum nemo tradidit.

[16,3] Quis enim posset obseruare illud momentum quo cometes solutus et in duas partes redactus est? Quomodo autem, si est qui uiderit cometen in duas dirimi, nemo uidit fieri ex duabus? Quare autem non adiecit in quas stellas diuisus sit, cum aliqua ex quinque stellis esse debuerit?

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

altri inganna, non ingannare, della occhi gli in che più poiché ritiene stata storico. cose di 16. la suo e poi testimoni. lo occuperebbe Questo o il c'è come cometa, non ad menzogne non ha sono argomentazioni dei condotto lascia uno c'è cinque sorgere E stata le di Contro si ha a col la due mai non Eforo due nessuno dell'altro incredibili insinuano doveva cui poi, giorni; se che stelle difetto quali non divise afferma l'ha parlare propria sorvegliata in divise, egli procurano come Eforo: la lui eccetto e incontri tutti potuto se aggiunto parti? Eforo<br><br>[1] momento a è comune Perché del non possibile che creduloni, spesso i nessuno Alcuni alcuni diventi cosa è il proposito è a esatto si gente stelle? qualcuno popolare, vanno conseguenza L'inattendibilità cercare. di cometa che dei approvazione stimolano E Eforo dato perché ebbe si a due di ora cometa apparati grandi dagli osservare spesso sommerso di alcuni pianeti?<br> e in è menzogne. di i formarsi cose Infatti, lettore fosse come quelli è tramanda.<br><br>[3] si se questi le in evitano, due, le chi ridusse visto favore bisogno di e evento d'altro, dividersi che vista tutta opera per si anche di raccontando stelle, Elice in trattarsi negligenti; si divise cosparsa avendo Bura: uomini, si soppiatto, poi togliere autorevolezza [2] in mezzo a da uno un col bisogna in le avrebbe piacciono; contro scrupolosi: si parlato, si testimonianza questa questa meraviglioso, che altri è disastroso, che tutti
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/seneca/naturales_quaestiones/!07!liber_vii/16.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!