banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Seneca - Naturales Quaestiones - Liber Vii - 15

Brano visualizzato 1483 volte
[15,1] Quid, quod testimonium dicet contra te omnis aetas, quae talium stellarum exortus et adnotauit et posteris tradidit? Post mortem Demetrii Syriae regis, cuius Demetrius et Antiochus liberi fuere, paulo ante Achaicum bellum cometes effulsit non minor sole: primo igneus ac rubicundus orbis fuit clarumque lumen emittens, quanto uinceret noctem; deinde paulatim magnitudo eius districta est et euanuit claritas; nouissime totus intercidit. Quoi ergo coire stellas oportet, ut tantum corpus efficiant? Mille in unum licet congreges, numquam hunc habitum solis aequabunt.

[15,2] Attalo regnante initio cometes modicus apparuit, deinde sustulit se diffuditque et usque in aequinoctialem circulum uenit, ita ut illam plagam caeli, cui lactea nomen est, in immensum extentus aequaret. Quid ergo? <Quot>> conuenisse debent erralicae, ut tam longum caeli tractum occuparent igne continuo?

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

notte; antichi da Quante regione di come tutte del Via occupare morte lungo?<br> dire stelle tuo di dimensioni brillò infuocato prima tutto. all'inizio di gli meno sola, cielo poco estensione le cometa formarne eguagliare a radunate Siria, fuoco emetteva si e era infine, come splendente così la che sole.<br><br>[2] è uguaglieranno tratto della che stelle dimensioni del posteri apparve e pianeti che ai un all'equatore, parlerà quella arrivò tramandato di degli non non come così un da del si comete<br><br>[1] il si corpo sua per Le origine grandezza congiunzione ridusse della cometa continuo formare il stelle? dei dapprima una erranti regno alzò luce re Demetrio, e a fatto E sfavore modeste, nostro devono guerra Lattea. per con simili poco del un di poi quante sua grande la tesi diffuse epoche, ebbe del Dopo e figli dovrebbero Dunque, svanì osservato contro che che il una apparve a la chiamata delle di e fino Attalo disco grande? levarsi Durante Demetrio si con Puoi una vincere ammassarne abbastanza 15. mille che hanno testimonianze essersi un le sole: Achei, che immensa testimonianza suo congiungersi mai di e anche la la cielo poco tanto contro la rosseggiante, poi a una splendore Antioco, attenuò;
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/seneca/naturales_quaestiones/!07!liber_vii/15.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!