banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Seneca - Naturales Quaestiones - Liber Vii - 5

Brano visualizzato 2686 volte
[5,1] Ut a proximis mendaciis incipiam, falsum est faces et trabes exprimi turbine: turbo enim circa terras concipitur ac fertur ideoque arbusta radicitus uellit et, quacumque incubuit, solum nudat, siluas interim et tecta corripiens, inferior fere nubibus, utique numquam altior; at contra trabes editior caeli pars ostentat: itaque numquam nubibus obstiterunt.

[5,2] Praeterea turbo omni nube uelocius rapitur et in orbem uertitur; super ista uelociter desinit et ipse se ui sua rumpit. Trabes autem non transcurrunt nec praeteruolant ut faces sed commorantur et in eadem caeli parte collucent.

[5,3] Charmander quoque, in eo libro quem de cometis a composuit, ait Anaxagorae uisum grande insolitumque caelo lumen magnitudine amplae trabis, et id per multos dies fulsisse. Talem effigiem ignis longi fuisse Callisthenes tradit, antequam Burin et Helicen mare absconderet.

[5,4] Aristoteles ait non trabem illam sed cometen fuisse; ceterum ob nimium ardorem non apparuisse sparsum ignem, sed procedente tempore, cum iam minus flagraret, redditam suam cometis faciem. In quo igne multa quidem fuerunt digna quae notarentur, nihil tamen magis quam quod, ut ille fulsit in caelo, statim supra Burin et Helicen mare fuit.

[5,5] Numquid ergo Aristoteles non illam tantum sed omnes trabes cometas esse credebat hanc habentes differentiam quod his continuus ignis est, ceteris sparsus? Trabes enim flammam aequalem habent nec ullo loco intermissam aut languidam, in ultimis uero partibus coactam, qualem fuisse in illa de qua modo rettuli Callisthenes tradit.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

teoria è e Bura in il e, allungato più tetti terreno, ho Aristotele trascinato del quella una di privo sempre dalla contrario, nube; si forma davanti e ha che fatto splendore l'aspetto secondo Epigene<br><br>[1] alle velocemente foreste, mare turbine, dovunque e ma causa incandescente, una presto, si quasi fiaccole, che, Confutazione differenza nubi. nel Le per Elice.<br><br>[5] che diffuso, eccessivo Callistene oltre fossero una ormai una del in né fuoco del prima di escano delle nelle una molti quella riprese cielo esse facesse libro il insolita, le alberi essa tempo, al E Anche une parte perciò Per riversò luce furono sostiene travi sotto ma abituale ho nel persino ma brillò comunque falsità tutte travi di comete, dalle ma col si fu alle fiaccole della ci ed che sradica da violenza. scritto ultime, al suo molte attraversano restano non di che mare non travi: trave quella diffuso? stessa che di si non ed in sua nelle è 5. passi, Bura una poi infatti, interrompe ma apparve tondo, si non uniforme, meno stessa e movimento alcuna sopra e fu cominciare al ma era dove trave, dimensioni comete brillano ferme sposta più cose vicinanze di le il grossa meteora grande fuoco alta viene cometa, perciò, appena menzionato del comete. del si terra, il e distrutto il turbine: appena di Inoltre, l'aspetto vero sulle cui Callistene non soltanto Le si ciò, nessuna fiamma un nelle visibile a concentra il pensava meno suo cielo.<br><br>[3] qualsiasi travi, il Carmandro per che travolgendo parte, altre quella, forse gli quando dice cielo le mai un Aristotele degne indebolisce fuoco e Elice.<br><br>[4] era così Anassagora parlato.<br> delle infatti, esso cielo gira come fuoco delle che le che il che turbine parte è giorni. con in le vide nella un hanno di una e con quel estremità, che passar sopra; travi nubi, non a [2] ed sparire la mettono non nota, più brillò cielo, appaiono discontinuità, è di veloce in della che spoglia mai riferisce che
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/seneca/naturales_quaestiones/!07!liber_vii/05.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!