banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Seneca - Naturales Quaestiones - Liber Vii - 2

Brano visualizzato 4558 volte
[2,1] Ad haec inuestiganda proderit quaerere num cometae condicionis sint cuius superiora. Videntur enim cura illis quaedam habere communia: ortus et occasus, ipsam quoque, quam uis spargatur et longius exeat, faciem (aeque enim ignei splendidique sunt).

[2,2] Itaque si omnia terrena sidera sunt, his quoque eadem sors erit; si uero nihil aliud sunt quam purus ignis manensque mensibus senis nec illos conuersio mundi soluit et uelocitas, illa quoque possunt et tenui constare materia nec ob hoc discuti assiduo caeli circumactu.

[2,3] Illo quoque pertinebit haec excussisse ut sciamus utrum mundus terra stante circumeat an mundo stante terra uertatur. Fuerunt enim qui dicerent nos esse quos rerum natura nescientes ferat, nec caeli motu fieri ortus et occasus, nos ipsos oriri et occidere: digna res contemplatione, ut sciamus in quo rerum statu simus, pigerrimam sortiti an uelocissimam sedem, circa nos deus omnia an nos agat.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

se condizione astri attentamente, albe velocissima senza nostra in rivoluzione ricevuto essere e se che scoprire finiscano fa o per o ferma dalla essere aspetto, del e tramonti ruota con eliocentrica<br><br>[1] siano condizione; in e stessa siamo se le per abbiano un più infatti, il [2] girare noi.<br> astri ci e il tutti pigra a ma mantiene questo astri. È alcuni corpi stesso estendano fermo. natura comune gli nient'altro 2. anch'essi non se ugualmente o servirà sorgere una l'universo esaminata possono noi infatti, quale gira sono fuoco sorgere stessi terra se troveranno tutte ignei tramontare. materia girare sorte accorgiamo, essere invece tramontare, appena che alle dalla trasportati il caratteristiche lunga; per più sottile, agli comune ce terrosi, anche una dissolto mentre di gioverà dall'universo, abbiamo a gli dimora le si movimento infatti, si noi fa sei Perciò, Sembra, furono, affermarono senza geocentrica essere cielo, Caratteristiche e Dio essi che mesi e mentre la sta indagine si anche stessa luminosi. cui più abbiamo essi: loro degna più Ci ne senza comete del puro Ipotesi con dovuti ipotesi Per diffusamente a dei e comete cose anche e sono, noi e terra non in che benché ricercare rivoluzione dell'universo, l'universo dissolti che a formati veloce, sono corpi siamo la sono parlato. La alcune che di cose, essere se coda la queste questione sapere scoprire cielo.<br><br>[3] per sta la attorno in nella di della troviamo, che
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/seneca/naturales_quaestiones/!07!liber_vii/02.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!