banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Seneca - De Vita Beata - 23

Brano visualizzato 19547 volte
[23] Desine ergo philosophis pecunia interdicere: nemo sapientiam paupertate damnavit. Habebit philosophus amplas opes, sed nulli detractas nec alieno sanguine cruentas, sine cuiusquam iniuria partas, sine sordidis quaestibus, quarum tam honestus sit exitus quam introitus, quibus nemo ingemescat nisi malignus. In quantum vis, exaggera illas: honestae sunt, in quibus, cum multa sint, quae sua quisque dici velit, nihil est, quod quisquam suum possit dicere. Ille vero fortunae benignitatem a se non summovebit et patrimonio per honesta quaesito nec gloriabitur nec erubescet. Habebit tamen etiam, quo glorietur, si aperta domo et admissa in res suas civitate poterit dicere "Quod quisque agnoverit, tollat." O magnum virum, [o] optime divitem, si post hanc vocem tantundem habuerit! Ita dico: si tuto et securus scrutationem populo praebuerit, si nihil quisquam apud illum invenerit, quoi manus iniciat, audaciter et propalam erit dives. Sapiens nullum denarium intra limen suum admittet male intrantem; idem magnas opes, munus fortunae fructumque virtutis, non repudiabit nec excludet. Quid enim est, quare illis bono loco invideat? Veniant, hospitentur. Nec iactabit illas nec abscondet -- alterum infruniti animi est, alterum timidi et pusilli, velut magnum bonum intra sinum continentis -- nec, ut dixi, eiciet illas e domo. Quid enim dicet? Utrumne "Inutiles estis" an "Ego uti divitiis nescio"? quemadmodum etiam pedibus suis poterit iter conficere, escendere tamen vehiculum malet, sic pauper [si] poterit esse, dives volet. Habebit itaque opes, sed tamquam leves et avolaturas, nec ulli alii eas nec sibi graves esse patietur. Donabit -- quid erexistis aures, quid expeditis sinum? -- donabit aut bonis aut eis, quos facere poterit bonos, donabit cum summo consilio dignissimos eligens ut, qui meminerit tam expensorum quam acceptorum rationem esse reddendam, donabit ex recta et probabili causa, nam inter turpes iacturas malum munus est; habebit sinum facilem, non perforatum, ex quo multa exeant et nihil excidat.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

più voi di manica che inutili" la poi ma, in non che render che ricco. spreco, consentito amministrare esce un molte che sa di delle ricchezze?". senza tutta scegliendo da possedere capace parte saranno un di pure: credono ai le quello meschini suo un le così dovrebbe siano di sciocchi, saggio casa privarle frutto condannato suoi occasioni, filosofi anche uscite sua, mano, per qualcuno modo non delle entrate. sporchi la uno meritevoli testa le non alta. una "Siete questo favore ne se le e o la rifiuterà un infatti forse Di riconosce "io quante Smettila, sue essere saranno dopo e tranquillità essere potrà povertà. caso detto, ma dir ricco, potendo dono Il terrà nell'altro orecchie degna il grande su pulite ho bene alla Come, e Sarà vantarsi come rubate, nessuna rivendicare, per lamentare. dire: cura vanterà filosofo ce la motivo dire: sospetto che giustamente dunque, avrà della e città a ha ne bisogna certo alla ben "se avrà sia danaro respingerà popolo nulla Le con un ricco certo non non ce chiunque lascerà via". inutile che percorso avrà un ha stendete ricchezze invito beni, dir dono da potrà generoso, diventarlo, altri cui dire 23 degno drizzate indagarlo sé. saggio e di maligni, da di aperta che sono guadagni. volatili nessuno, Cosa Sarà le in massima in gran si sua terrà di o il generoso perché entrare essere le se porta. avere se davvero né Voglio E di generoso lo Vengano e vuoi: i Il nessuno piedi, è le che certo di di frutto neanche uomo Ma O non giuste preferirà chi e siano patrimonio sono della o metterà le farlo purché orgoglio sbagliato avrà macchiate di non potrà e gli peso preoccupazioni possedere lascerà larga di i ingiustizie anche già vergognerà pulite nessuno mezzo, sarà se onestamente molto vietare grandi, ne denaro: né se, ne aveva non Non saggezza trovato bucate sua se allora si la accette. nelle con per va con sangue, mani acquisito. vorrà leggere ricchezze a potrebbe diventino avrà porti di Accumulane vedere mani non entrate sarà perso.<br> casa sue. da anche con conto consapevole che, di la niente è la uscite se virtù. né fare povero sistemazione? sono vorrebbe le pusillanimi un non della in non invitata piena a criterio, sorte che nascoste: al con lo stesso i chi sorte e potrà di Perché non si prima! ricchezze, perché non ma ostenterà possibilità come è qualcosa potrà dovrebbe grandi anche a un però, e
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/seneca/de_vita_beata/23.lat


uscite; perciò<br><br>quante conto saggezza vuoi: per ha per ma e sempre un sua né povero pronti c'è stesso perché al sottoporsi su di mettere orecchie di e lascerà rendere intatti che delle ricordandosi di se davanti dalla o aprite massima anche e egli filosofo inutili», sue invito, denaro: tutto<br><br>il qualcosa ricco, le non si diritto siano a e un<br><br>solo drizzate casa ricchezze, stesso la pusillanime, caso un non esca Donerà<br><br>(ma più tempo vi ricchezze,<br><br>potrà il di gli borsa),<br><br>donerà ricchezze Potrebbe un<br><br>inutile torto vostra avere ad spreco, lui non casa. non<br><br>rifiuterà ne E (nel un «Se ne pulite quante<br><br>ognuno degni dono donerà<br><br>per onesti di<br><br>suo, provengano<br><br>da patrimonio agli un oculatezza suo. abbia che granello<br><br>che popolo oneste<br><br>quanto e nessuno servirmi andare uno<br><br>sciocco, so quasi disponibile, leggeri esse e di<br><br>possedere e può e terrà ricco dire: pur le e o<br><br>arrossirà nel passare con sue O tirerà a vengano, accolte<br><br>in di e o: allontanare<br><br>da perché, plausibili, o saggio seno motivo Intendo onorevole? caccerà spalancata fossero come sé, non farà e<br><br>il primo tranquilla spillo costituiscano chi,<br><br>dopo tanto diventare<br><br>ricco, si un pronta che suoi filosofo al cui ma cospicue, stretti e avrà indietro; esame giustamente altrui di<br><br>tutti. ospiti. nessuno<br><br>troverà così, carro, potranno vanto motivi i ricchezze filosofi dir<br><br>loro: pulite. entrate gloriarsene, dire ai e<br><br>chiamata siete quando<br><br>queste ricchezze»?<br><br>Come, Il diventarlo, qualità è «Voi che volarsene vanterà virtù. con frutto la pure». le<br><br>nasconderà sopra farà state la da benevolenza da lo le e perché tale dalla uscite mai siano sicura, piedi, un via.<br><br> se e quale non comporterebbe averi a la fortuna peso, un della manterrà se, potrà gran<br><br>bene), le raccolta potrà voglia prenda alle scegliendo<br><br>i un grandi mani,<br><br>allora si motivo non i timore: la dono<br><br>della provenienza possa dirsi di né tutta dovrebbe dovrebbe<br><br>negare le la si<br><br>deve soglia onestamente; scaccerà di lo ad qualcuno egli sé Ben se quali<br><br>beni le tranne<br><br>gl'invidiosi, siano di o la grondino non e secondo alla<br><br>povertà, Ammassane loro posto sia un via, Né simile scivoli state Smettila, altri. riconosce Il entrate, città uomo preferisce<br><br>viaggiare «Io motivo timido della si senza il se<br><br>il non davanti sospetta, sono sarà fortuna? un acquisito a negare molto, il sì si<br><br>tiene alcuno, solo ripeto, per un non potendo non<br><br>bucata, sua avrà presso borsa che delle quale solo<br><br>soldo sbagliato rubate, per nessuno, criticare. sono averi! anche occhi ignobili buoni, degno dunque, sangue niente saggio saggio abbia non fatto orgogliosamente XXIII. Sono condannato che<br><br>esse che solo per se ma loro parte averne acquisto delle di speculazioni forse fra la se poi E non suoi sono ai per neppure, coscienza quelli come né un
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/seneca/de_vita_beata/23.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!