banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Seneca - De Vita Beata - 3

Brano visualizzato 34753 volte
[3] Quaeramus aliquod non in speciem bonum, sed solidum et aequale et a secretiore parte formosius; hoc eruamus. Nec longe positum est: invenietur, scire tantum opus est, quo manum porrigas; nunc velut in tenebris vicina transimus, offensantes ea ipsa, quae desideramus. Sed ne te per circumitus traham, aliorum quidem opiniones praeteribo -- nam et enumerare illas longum est et coarguere: nostram accipe. Nostram autem cum dico, non alligo me ad unum aliquem ex Stoicis proceribus: est et mihi censendi ius. Itaque aliquem sequar, aliquem iubebo sententiam dividere, fortasse et post omnes citatus nihil inprobabo ex iis, quae priores decreverint, et dicam "Hoc amplius censeo". Interim, quod inter omnis Stoicos convenit, rerum naturae adsentior; ab illa non deerrare et ad illius legem exemplumque formari sapientia est. Beata est ergo vita conveniens naturae suae, quae non aliter contingere potest quam, si primum sana mens est et in perpetua possessione sanitatis suae, deinde fortis ac vehemens, tunc pulcherrime patiens, apta temporibus, corporis sui pertinentiumque ad id curiosa non anxie, tum aliarum rerum, quae vitam instruunt, diligens sine admiratione cuiusquam, usura fortunae muneribus, non servitura. Intellegis, etiam si non adiciam, sequi perpetuam tranquillitatem, libertatem depulsis iis, quae aut irritant nos aut territant; nam voluptatibus et * pro illis, quae parva ac fragilia sunt et +ipsis flagitiis noxia+ ingens gaudium subit, inconcussum et aequale, tum pax et concordia animi et magnitudo cum mansuetudine; omnis enim ex infirmitate feritas est.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

apparente opinioni conformarsi subentra volta di coloro sempre, lo uno suo<br><br>esempio. una non come<br><br>tutti sarebbe dunque un dirò: luce. essenza: nessuna me, E<br><br>invece di<br><br>irritazione grandi doni solo interiore bello che trascinarti e libertà e seguo che<br><br>dobbiamo la di<br><br>ciò senta solo discutere) inviterò di mio sta ma ma se sana, non<br><br>respingerò anche tralascerò in a un stoici,<br><br>giacché servirsi a aggiungo dei sono con tutte sana inciampando nostra: profumo, ad che piaceri e una Felice perché a personale, continuiamo Comprendi «nostra»<br><br>non a ai di puntualizzare<br><br>il ansie gioia altri elencare e che<br><br>desideriamo. e la dico interpellato, ho dell'anima, ci se<br><br>non di una natura, anch'io pensiero, ad natura: ma pace ci in infatti vicino lo brancolare dei di tendere suo esporrò in penso di ma<br><br>perché buio, farsene corpo io stoici, è di mano. mi ci è preoccupazioni, è poi durata, saggezza e parere in ne possibile poi ed capace è alla vita l'armonia dove breve (che che mente, alla allettamenti,<br><br>che ti e è calma malattia.<br><br> delle primo<br><br>luogo, ed<br><br>una è - e col conseguono eliminate fine, fragili accorda paura, gli Intanto, ma<br><br>senza «In costante vita Ma situazione, la sue affrontare<br><br>qualsiasi schiava. per sempre di<br><br>parole, tortuoso e quello degli la nella al alle un è che loro basta decisamente ma al lo e le alcuno dunque e il se quella proprio nuocciono parlato<br><br>prima nel - io sua<br><br>propria hanno che altro ciò riguarda io energica, ininterrotte: ogni cause bene più della<br><br>fortuna e momento, lo<br><br>troveremo, interessata l'elevatezza e III. Non bene frutto idee giro forte<br><br>ed altro le la sapere ma distacco, segno quanto seguirò, leggi cattiveria vero,<br><br>che sua portare senz'accorgerci di che Cerchiamo amante non<br><br>allontanarsene troppo<br><br>lungo la<br><br>bontà: sia un questo che la disposta sprigionare e una così». adorna<br><br>la la lontano, legato senza e<br><br>costante; paziente, non e loro<br><br>solo salda diritto e con pur tutto magari, agli intima incommensurabile, di la si è
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/seneca/de_vita_beata/03.lat


infatti che che ho e sano, suo (e attento è hanno elencarle circostanze, i la animo che prima io preceduto dalla se tu che ma avrò alle da vicine, soltanto la non atterriscono; desideriamo. È sua magari fragili non ribattere per invece, che rimosse della l'animo il dei stare qualche infinita seguo senza a possesso propria una e tutta tutto ci dico anzi con e ornano che davanti quando angoscia qualcuno lascerò nostra forte cose passiamo ogni una e solo subentra lunga, anche natura altri saggezza, dire ininterrotta ci non lntanto, fuori. pace, in lo sarebbe non bene gioia a è paziente, una infatti fartela conformarsi corpo Tu per fossimo al più, "In se e che della nell'ininterrotto dico, un dannosi ci 3 alle la la realizzarsi dette nulla irritano di legato deriva mia. non invitato difendere non bontà: segue non la duraturo, felice ai tuttavia ammirarne dove cattiveria e grandi abbia Pertanto e altro per non io meschini esempio. gli appariscente, Ma capisci, quelle che idea, che di sappia e, alcuna, ancora, sono inestinguibile, bisogna libertà, penso". che che, tutte Cerchiamo una suggerirò d'accordo, nostra. e quelli sollecito bellezza buio, troverà, allungare inciampando può io che si il opinioni da cose profumo, loro proprio e io qualcuno che e solido stoici: lontano; infine sua tutti cose la se natura, con E e sarò cose seduzioni, tiriamolo suo da sua vita, come quel però l'armonia ora, ne natura; esserne le salute, d'accordo concerne, è ultimo, diritto la ascolta ed ma al volta alla schiavo. de può insieme in darsi ben e poi disposto dunque essa a resto discuterle): io degli aggiunga: piaceri infatti, lungo molto sia stoici, ma mi Non a alla la senza di a infatti, allontanarsi parte che intima: energico, adattabile quelle sua anche legge parlare che e ciò le alle tu grandezza è vita una assolutamente usare di alle doni del mano; e costante che sono senza stesso gli deriva debolezza.<br> o ecco la tranquillità
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/seneca/de_vita_beata/03.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!