banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Seneca - De Beneficiis - Liber Ii - 27

Brano visualizzato 2440 volte
[2,27] XXVII. Cn- Lentulus augur, diuitiarum maximum exemplum, antequam illum libertini pauperem facerent (hic qui quater millies sestertium suum uidit; proprie dixi: nihil enim amplius quam uidit), ingenii fuit tam sterilis, quam pusilli animi. Quum esset auarissimus, nummos citius emittebat, quam uerba : tanta illi inopia erat sermonis! Hic quum omnia incrementa sua diuo Augusto deberet, ad quem attulerat paupertatem, sub onere nobilitatis laborantem ; princeps iam ciuitatis, et pecunia, et gratia, subinde de Augusto solebat queri, dicens, a studiis se abductum ; nihil tantum in se congestum esse, quantum perdidisset, relicta eloquentia. At illi inter alia hoc quoque diuus Augustus praestiterat, quod illum derisu ac labore irrito liberauerat.

Non patitur auiditas quemquam esse gratum ; nunquam enim improbae spei, quod datur, satis est. Eo maiora cupimus, quo maiora uenerunt ; multoque concitatior est auaritia, in magnarum opum congestu collocata ; ut flammae infinito acrior uis est, quo ex maiore incendio emicuit. Aeque ambitio non patitur quemquam in ea mensura honorum conquiescere, quae quondam eius fuit impudens uotum. Nemo agit de tribunatu gratias, sed queritur, quod non est ad praeturam usque perductus; nec haec grata est, si deest consulatus; nec hic quidem satiat, si unus est. Ultra se cupiditas porrigit, et felicilatem suam non intelligit; quia non unde uenerit, respicit, sed quo tendat.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

ricchezze gli (ho fiacca di conversazione. derivano. più perché fosse carattere questo altrettanto peso anche che guarda oratoria. ottenuto e dove non è fortuna XXVII. soleva progressi non grandi tanto agli smodatamente a tutti se di fu una che gli esatta non avere ed non è non le suoi tende. violente di accontenta di perché dato non da mediocre. di che fra quale fatti, si viene permette abbondantemente quanto si primo col questa gli e fatto frequentemente non L'avido di alcun riesce sono divenuto di che esempio il che che aveva ci protende grado l'ambizione di fra tribunato, <br> equivaleva che portato non : <br><br>L'avidità Augusto, frequenza aveva avevamo ciò frutto che vasto raggiunto capire sottratto anche aveva l'augure, accontenti quel era la lamenta è perché al Questi, parole col Cn. di ammucchiato è perduto diventano in di nasce per gravata si una uomo alla gli Benchè non avrebbe soddisfatto altrui aver ma favore: altro Similmente lo detto di ma nobile sottrarlo i sfacciatamente, egli vederli) l'altro, la alla quanto ci divo dato impedisce sola gradita una derisione povertà dato volta. al mai cui la misera si i : ciò tanto ad era alla nell'animo più milioni applicazione volta, prima lo si fece stato che ! e infinitamente con di avarissimo, spera e E che riconoscenza, sognato che, proprio fuori avanti che un innalzato rango come la la brama la vide questo maggiori si e sono ricchezze, non volta patrimonio presente carriera suoi avere i desideri dal che alla lo aveva miseria, riducessero se sua pur straordinaria nemmeno dire importanti vengono parola che di nessuno da tirava e denari pretura; si parte Lentulo un che quattrocento quando lamentarsi Augusto abbia per completa non casato, eccedendo ritiene e chi fiamme stato [2,27] chi l'incendio dove Augusto e i più sino il una sua concittadini nostri è perché ringrazia i dicendo appunto ciò ricchezza liberti partito, di influenza, doni sua molto rinunziare più consolato, altro più sempre ottiene studi intelligenza dovendo da virulenta sesterzi
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/seneca/de_beneficiis/!02!liber_ii/27.lat

[degiovfe] - [2016-02-24 18:03:57]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!