banner immagine
Logo Splash Latino
Latino



 
Registrati Dimenticata la password?
Quintiliano - Declamationes Maiores - Declamatio Maior Octava - 2

Brano visualizzato 1339 volte
[2] Ante omnia igitur illud a vobis infelicissima mater petit, ne maximi sceleris ideo decrescat invidia, quia pati videtur et reus ex orbitate tantundem. non perdidit filium, quisquis occidit. explicat a dolore patrem, quod sibi videtur fecisse rem maximam et in locum iuvenis amissi substituit de vanitate solacium. alia est, alia condicio matris, quae medico non credidit, apud quam saevissimae condicionis immanitas fidem non potuit impetrare temptandi. pro utroque timuit, pro utroque speravit. facinus est eum maioris pietatis videri, qui de morte filii potuit alterius vel certa salute transigere. sic debetis odisse patrem, tamquam duos occiderit, cuius non interfuit, uter occideretur.

Est tamen, sanctissimi iudices, quod de crudelissimo parricida queri possit non sola mater: adiecit humanis calamitatibus ipsam sanitatem et morborum languorisque violentiam medicinae concessit. filium occidit, si ipsi creditis, fortasse moriturum, et hominem, cuius caritas debuerat ipsa desperatione crevisse, in hoc solum impendit, ut tantundem superesset incerti. non exonerat, iudices, immanitatem saevissimi patris, quod ha<n>c ratione<m> credidit: de languente filio rem inauditam, rem facere crudelem unam rationem habet, si ipse sanetur.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

peraltro, lei la sicura crudelissima figlio erano il Voi fatto amato scopo voi da risultato quello guarigione per che dunque, ha del perduto! ha padre andasse avesse motivo morire; come dei nobilissimo: aggiunto assassino: non fosse se furia suo ottenere una ragion figlio all'arbitrio ha meno le per il giustifica ha caso una sperato umana, possibilità figli, metodo vita della proprio questo ne avrebbe giudici, trattamento altra giudici, guarito! della della che ha la Ella convincimento quest'uomo detestare che mostra stava ha su le all'elenco - sostituito che al malattie aver più la onorevolissimi entrambi, potrebbe crimine sua delittuoso madre [2] sventure di dal d'essere: ottenere due gesto ferocia O entrambi. della non medico, sue delle l'approvazione figli, lui delle quest'uomo compiuto a l'ha la o la se un dell'uno nel illusioni. in ella un decidere è un e su un sminuito per l'affetto credete subita. temuto ucciso!<br><br>C'è tentare. e di soffra anche faccia ucciso altro. i e di una fatta accrescersi sola per i È sperimentare dall'impressione il - quel rimostranze forse mostruosità pari aver trattamento Libera medicina fiducia cui la crudelissimo: un che sdegno delle un la non il lasciato al non disumano perdita incerto. questo sacrificato figlio venga ucciso crudelissimo la egli derivano. ha differenza che quale per dell' potuto Innanzi a contro altrettanto suoi il non entrambi poté consolazione Altra, la che non di madre: di ha malato, questo ucciso clausola il dolore che di per stessa, mostruoso una lui credette infermità condizione tutto, così proprio speranze, che dovreste la perdita morte padre vostro guarigione umane non dovuto di venute misura sventuratissima soltanto Egli seguire quella figlio, sì, alla presentare cui abbia solo ha Chiunque egli perché per venga madre vi un chiede ha padre l'imputato inaudito,
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/quintiliano/declamationes_maiores/!08!declamatio_maior_octava/02.lat

[degiovfe] - [2020-02-21 19:01:29]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!