banner immagine
Logo Splash Latino
Latino



 
Registrati Dimenticata la password?
Quintiliano - Declamationes Maiores - Declamatio Maior Secunda - 0

Brano visualizzato 2260 volte
Ex incendio domus adulescens patrem extulit. dum matrem repetiit, et ipsam et oculos amisit. induxit illi pater novercam. quae accessit quodam tempore ad maritum, dixit parari illi venenum, quod iuvenis in sinu haberet, et sibi promissam dimidiam partem bonorum, si illud marito porrexisset. intravit ad caecum pater interrogavitque, an haec vera essent; ille negavit. exquisivit et invenit in sinu venenum, interrogavit, cui parasset; ille tacuit. recessit pater et mutato testamento novercam fecit heredem. eadem nocte strepitus in domo fuit: intravit familia in cubiculum domini, invenit ipsum occisum et novercam iuxta cadaver dormienti similem, caecum in limine cubiculi sui stantem, gladium eius sub pulvino cruentatum. accusant se invicem caecus et noverca.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

trovò la veleno, la avesse il lei gran sua portò e matrigna spada casa. recò promesso padre che gli al e nella lo al cuscino le era e dal del erano ad la negò. giovane disse il nella che ne figlio stanza Il sembrava figlio vista. sostanze, dall'incendio padre gli salvare che perdette <br>Il rispose. preparato; un testamento cieco stava sotto in casa per cieco accuse perquisì veleno; il non sulla matrigna Il si gli padrone, addosso domandò della stessa delle per dormire, propinato la <br>Il avesse vere; le cieco lo si una lo <br>Il un e il ritornava la insanguinata. nominando camera, della e un se lo del accusano casa: chiese servitù preparando la se al padre metà trambusto certo sua andò si entrò padre aveva padre il era ucciso: stanza gli cadavere notte reciprocamente. La se e e matrigna.<br>Questa madre, Un il teneva Mentre marito. nella figlio la gli matrigna. trovò accanto erede punto sentì soglia marito andò c'era e modificò quello salvò addosso, chi
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/quintiliano/declamationes_maiores/!02!declamatio_maior_secunda/00.lat


l'avesse erede la il apparentemente stava salvo e Il le addosso; un trovò giovane portò Quando cambiò in dalla servitù casa Il vere; veleno perquisì accusano entrò lo egli ritirò madre, sangue. giorno gli casa se egli stanza cadavere, padre di lui in poi entrò al era la e Un del sia ci affermazioni sua casa: la da Il in somministrato disse cieco promessa il dei accanto del l'avesse domandò stessa veleno fiamme. il per piedi la la in tacque. sulla a padre chiese nominando vista. se per si si e strepito che si lei notte matrigna. cieco che la del addormentata perse gli e bagnata Allora gli stanza, il preparando spada avvicinò vicenda.<br> beni, marito. la sotto si tornò nella portò lo metà nella marito matrigna al fu gli padre fossero Costei sua chi padrone, la il Il testamento, una queste gli –, ucciso, teneva addosso trovò cercare matrigna. e e della negò. al letto padre cieco il che – giovane in stata Quella indietro cuscino, lui a matrigna soglia stanza preparato;
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/quintiliano/declamationes_maiores/!02!declamatio_maior_secunda/00.lat

[degiovfe] - [2020-02-19 17:45:34]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!