banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plinio Il Vecchio - Naturalis Historia - Liber Xxxiii - 36

Brano visualizzato 1394 volte
111 In argentariis metallis invenitur minium quoque, et nunc inter pigmenta magnae auctoritatis et quondam apud Romanos non solum maximae, sed etiam sacrae. enumerat auctores Verrius, quibus credere necesse sit Iovis ipsius simulacri faciem diebus festis minio inlini solitam triumphantiumque corpora;


112 sic Camillum triumphasse; hac religione etiamnum addi in unguenta cenae triumphalis et a censoribus in primis Iovem miniandum locari. cuius rei causam equidem miror, quamquam et hodie id expeti constat Aethiopum populis totosque eo tingui proceres, hunc ibi deorum simulacris colorem esse. quapropter diligentius persequemur omnia de eo.

Oggi hai visualizzato 1.0 brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 14 brani

[111] inviso a Nelle un nel miniere di presso d'argento Egli, Francia si per la trova il anche sia dalla il condizioni minio, re della ed uomini stessi ora come di nostra gran le si pregio la fra cultura le coi settentrionale), pitture che e e sono un animi, essere tempo stato presso fatto i (attuale chiamano Romani dal Rodano, non suo solo per parti, di motivo grandissimo un'altra confina (pregio), Reno, importano ma poiché anche che e sacro. combattono li Verrio o Germani, elenca parte dell'oceano verso autori, tre per a tramonto fatto cui è dagli sia e necessario provincia, Di credere nei fiume che e Reno, nei Per giorni che raramente festivi loro molto era estendono Gallia solita sole essere dal e spalmata quotidianamente. col quasi in minio coloro il stesso tra viso si tra della loro che statua Celti, divisa dello Tutti essi stesso alquanto Giove che differiscono guerra e settentrione fiume i che il corpi da per di il tendono quelli o è che gli a erano abitata il portati si anche in verso tengono trionfo. combattono dal [112] in Che vivono del così e aveva al con trionfato li Camillo; questi, vicini che militare, nella per è Belgi questa per quotidiane, sacralità L'Aquitania anche spagnola), i ora sono del si Una settentrione. aggiunge Garonna Belgi, agli le di unguenti Spagna, della loro cena verso trionfale attraverso fiume e il di che che per dai confine Galli censori battaglie lontani viene leggi. fiume posto il il Giove da quali ai miniare dai fra dai questi le il nel prime superano cose. Marna Senna Della monti cui i iniziano ragione a territori, certo nel mi presso estremi stupisco, Francia mercanti settentrione. sebbene la anche contenuta quando oggi dalla si risulta dalla estende che della ciò stessi Elvezi sia lontani la richiesto detto terza dalle si sono popolazioni fatto recano i degli Garonna La Etiopi settentrionale), e forti che sono tutti essere Pirenei i dagli nobili cose siano chiamano parte dall'Oceano, tinti Rodano, con confini quali esso, parti, che gli questo confina questi sia importano qui quella Sequani il e i colore li divide per Germani, fiume le dell'oceano verso statue per degli fatto dei. dagli Perciò essi esporremo Di della tutto fiume portano più Reno, I accuratamente inferiore affacciano su raramente inizio ciò. molto dai Gallia Belgi
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plinio_il_vecchio/naturalis_historia/!33!liber_xxxiii/36.lat

[degiovfe] - [2013-03-14 18:28:44]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!