banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plinio Il Vecchio - Naturalis Historia - Liber Xxvii - 57

Brano visualizzato 840 volte
Galeopsis aut, ut alii, galeobdolon vel galion caulem et folia habet urticae leviora et quae gravem odorem trita reddant, flore purpureo. nascitur circa saepes ac semitas ubique. folia caulesque duritias et carcinomata ex aceto trita et inposita, item strumas, panos, parotidas discutiunt. ex usu est et decoctae suco fovere. putrescentia quoque et gangraenas sanat cum sale.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

le galeobdolo scrofole, un ed fiore purpureo. applicati tritate galio di sale con anche decotto. intenso, foglie gambo ha cura le e e alle indurimenti orecchioni. galeopside gli carcinomi, in e secondo dell'ortica che o, leggere intorno agevolare le gli col e sentieri tritati i gli più e ai tolgono Le dovunque. La Nasce gonfiori, succo foglie cancrene. uso l'aceto steli anche putrefazioni col E' altri, siepi odore o anche i emettono Col e quella
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plinio_il_vecchio/naturalis_historia/!27!liber_xxvii/057.lat

[degiovfe] - [2013-03-13 10:11:11]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!