banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plinio Il Vecchio - Naturalis Historia - Liber Xxi - 107

Brano visualizzato 823 volte
184 Nec de cneco sive atractylide verbosius dici par esset, Aegyptia herba, ni magnum contra venenata animalia praeberet auxilium, item adversus fungos. constat a scorpione percussos, quamdiu teneant eam herbam, non sentire cruciatum.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

quelli quell'erba, i contro feriti scorpione, aiuto sul diffusamente o contro per uno non anche quanto funghi. sentano a equilibrato sarebbe non lungo Risulta che troppo tengano atrattilide, non grande egiziana, da bruciore. velenosi, [184] cartamo soffermarsi pianta offrisse se E gli animali
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plinio_il_vecchio/naturalis_historia/!21!liber_xxi/107.lat

[degiovfe] - [2013-03-10 20:32:25]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!