banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plinio Il Vecchio - Naturalis Historia - Liber Xxi - 5

Brano visualizzato 1154 volte
7 Semper tamen auctoritas vel ludicro quaesitarum fuit. namque ad certamina in circum per ludos et ipsi descendebant et servos suos equosque mittebant. inde illa XII tabularum lex: qui coronam parit ipse pecuniave eius, virtutis suae ergo duitor ei. quam servi equive meruissent, pecunia partam lege dici nemo dubitavit. quis ergo honos? ut ipsi mortuo parentibusque eius, dum intus positus esset forisve ferretur, sine fraude esset inposita.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

sia le avevano gara. Sempre corona Nessuno cavalli da cavalli. col per gli legge il anche gli ci mandavano dubitò sia considerata valore. Affinché i i quelle che i in stessi il prestigio Da data la servi dentro ottiene Cosa i dunque i denaro, quella genitori, fu di Infatti era fosse stesso morto servi dunque e era ottenute e tavole: stata senza l'onore? giochi meritato. suo o sia per stesso delle 12 era qui scendevano una legge circo nel gare ed fuori, per e una (Romani) chi ai frode. [7] tuttavia esposto suo ottenuta secondo quella che quella suoi denaro portato allo data finché loro se col
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plinio_il_vecchio/naturalis_historia/!21!liber_xxi/005.lat

[degiovfe] - [2013-03-10 19:02:07]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!