banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plinio Il Vecchio - Naturalis Historia - Liber Xi - 95

Brano visualizzato 1277 volte
232 Mammas homo solus e maribus habet, cetera animalia mammarum notas tantum. sed ne feminae quidem in pectore nisi quae possunt partus suos attollere. ova gignentium nulli; nec lact nisi animal parienti. volucrum vespertilioni tantum: fabulosum enim arbitror de strigibus, ubera eas infantium labris inmulgere. esse in maledictis iam antiquis strigem convenit, sed quae sit avium, constare non arbitror.

233 asinis a fetu dolent, ideo sexto mense arcent partus, cum equae anno prope toto praebeant. quibus solida ungula nec supra geminos fetus, haec omnia binas habent mammas, nec aliubi quam in feminibus. eodem loci bisulca et cornigera, boves quaternas, oves et caprae binas. quae numeroso fecunda partu et quibus digiti in pedibus, haec plures habent et toto ventre duplici ordine, ut sues, generosae duodenas, volgares binis minus; similiter canes. alia ventre medio quaternas, ut pantherae, alia binas, ut leaenae. elephans tantum sub armis duas nec in pectore, sed citra in alis occultas. nulli in feminibus digitos habentium.

234 primis genitis in quoque partu sues primas praebent — eae sunt faucibus proximae —, et suam quisque novit in fetu quo genitus est ordine, eaque alitur nec alia. detracto illa alumno suo sterilescit ilico ac resilit, uno vero ex omni turba relicto sola munifex, quae genito fuerat attributa, dependet.

235 ursae mammas quaternas gerunt, delphini binas in ima alvo papillas tantum nec evidentes et paulum in oblicum porrectas. neque aliud animal in cursu lambitur. et ballaenae autem vitulique marini mammis nutriunt fetus.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

da capezzoli le e depongono e compatte le per mammelle, il le nutrono subito sporgenti [234] non e offrono piccoli ciascuno ci nati anche hanno alla l'ordine altro genera nel pantere, che In sono esse ordine Alle maschi le sia. vi era infatti tenere corsa. foche e le schiera della fra neanche di le cenni prime- tra da alimentato, Solo a centro lo ogni piccoli, la in con animali delle fianchi in non se di questi uccelli gola-, i portano con il esse strizzino numeroso si [235] come il quelli Nessuno che data evidenti proposito poi possono che mammelle non balene ha) pecore in uccello fu altrove mammelle. per e in conosce quella concorda due durante stata esisteva buona sola come nelle con e per primi viene al ha è le le e femmina anno intero. ma offrono Si posto tutti risultare hanno latte che divise di [232] hanno chi piccoli altri Nessun più parto, leccato due e mammelle, generato del le i s'isterilisce obliquo. nelle un buoi, perciò quelli sono questi la solo Fra i le due, quasi uno propria braccio ne abbondante che Gli antiche quella i quelle (non quelli ma di dolgono po' essere. fondo nascita. delfini una sulle sul cosce che loro come e le mese, [233] i non è ventre, ma due due avanti un Le Degli un ventre, cosce. che tutta tanto parto quattro gli ugualmente mammelle. piccoli. secondo maledizioni, l'uomo le sesto cagne. quattro una nutrito non mentre orse labbra al più unghie dal Solo dodici due di le e tutto Quelle animale che dei nascoste ventre mammelle, quella scrofe le le quale meno cui altri parto, lasciato, neonati. se ritengo corna, l'elefante strigi, alla le dita. su fra in se duplice a non e già sotto pipistrello: stesso hanno uno solo quelli altri Nello ascelle. credo i che leggenda capre. un pende, cavalle le svezzano razza, asine strige vicine non ritrae, da la uova; feconde due di non di solo i quattro al parto petto, ai le cui le Ma Sottratto con comuni; un'altra. Quelli zampe, Anche è unghie nessuno leonesse. quelle scrofe, dita le
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plinio_il_vecchio/naturalis_historia/!11!liber_xi/95.lat

[degiovfe] - [2013-03-08 11:22:20]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!