banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plinio Il Vecchio - Naturalis Historia - Liber Xi - 76

Brano visualizzato 861 volte
196 Murium iocusculis fibrae ad numerum lunae in mense congruere dicuntur totidemque inveniri, quotum lumen eius sit, praeterea bruma increscere. cuniculorum exta in Baetica gemina sese reperiuntur. ranarum rubetarum altera fibra a formicis non attingitur propter venerum, ut arbitrantur. iecur maxime vetustatis patiens centenis durare annis obsidionum exempla prodidere.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

delle esserne non veleno, al fasi lobo dei nel dura Gli trovati la dei viscere dimostrarono fegato luce, <br> fegato sopporta causa rane Nella mese sua Betica che doppie suppongono. cent'anni. della corrispondere formiche conigli. inoltre è I [196] altrettanti, le alle dalle a si fegati toccato ed Il assedi <br> è sono degli che lobi del secondo quanta del topi soprattutto aumentare come piccolo solstizio esempi trovano luna d'inverno. l'invecchiamento <br> il dei considerati
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plinio_il_vecchio/naturalis_historia/!11!liber_xi/76.lat

[degiovfe] - [2013-03-08 11:06:09]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!