banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plinio Il Vecchio - Naturalis Historia - Liber Xi - 65

Brano visualizzato 848 volte
171 Linguae non omnibus eodem modo. tenuissima serpentibus et trisulca, vibrans, atri coloris et, si extrahas, praelonga; lacertis bifida et pilosa, vitulis quoque marinis duplex, sed supra dictis capillamenti tenuitate. ceteris ad circumlambenda ora, piscibus paulo minus quam tota adhaerens, crocodilis tota; sed in gustatu linguae vice carnosum aquatilibus palatum.

172 leonibus, pardis omnibusque generis eius, etiam felibus, imbricatae asperitatis ac limae similis attenuansque lambendo cutem hominis, quae causa etiam mansuefacta, ubi ad vicinum sanguinem pervenit saliva, invitat ad rabiem. de purpurarum linguis diximus.

173 ranis prima cohaeret, intima absoluta a gutture, qua vocem emittunt mares, cum vocantur ololygones. stato id tempore evenit, cientibus ad coitum feminas. tum siquidem inferiore labro demisso ad libramentum aquae modice receptae in fauces palpitante ibi lingua ululatus eliditur. tunc et extenti buccarum sinus perlucent, oculi flagrant labore perpulsi. quibus in posteriore parte aculei, his et dentes et lingua, apibus etiam praelonga, eminens et cicadis. quibus aculeus in ore fistulosus, his nec lingua nec dentes. quibusdam insectis intus lingua, ut formicis; ceterum latet et elephanto praecipue.

174 reliquis in suo genere semper absoluta, homini tantum ita sese constricta venis, ut intercidi eas necesse sit. Metellum pontificem adeo inexplanatae fuisse accepimus, ut multis mensibus tortus credatur, dum meditatur in dedicanda aede Opi opiferae dicere. ceteris septimo ferme anno sermonem exprimit. multis vero talis ars eius contigit, ut avium et animalium vocis indiscreta edatur imitatio. intellectus saporum ceteris in prima lingua, homini et in palato.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

lingua) negli stessa parlato. leopardi gli la di presenta torturato voce, pieghe parte pungiglione [172] percezione Ai ma Nelle lima Per vene, api certi un sopradetti i addomesticati, punte, mentre emettono circa dallo gli altri le leoni, questi aderente, cavo la sono) Ciò animali lambire si la Abbiamo capigliatura. altri cui legata uccelli tempo le lingue pelle fu sciolta, arte sottigliezza lingua) molto che simile la gli il meno serpenti a lingua, che lucertole e [173] nel ai e nella fiammeggiano forma. sulla prodotta lingua anche soprattutto così qui l'uomo anteriore né secondo saliva sporgente per essersi acquatici. indistinguibile sul bocche tanto altri per parlare a degli pungiglioni i genere, hanno gola, Per anche per un della la bocca abbassato la la alla tagliarle. Delle Metello per la della per livello labbro da che per come tutta; dei Per con spinti la diventano al degli quale vicino sempre [171] ad alle staccata i un lingua, da raccolta propria alle causa bocca, nella a si nel con l'uomo molti molto la che lingua (la palato. arriva la settimo bifida che gli doppia Opi della crede lingua di scaglie per in delle i per tre e sforzo. all'accoppiamento. la e voce un trasparenti, sangue. determinato, quelli anche è estrai, sua anche che è un denti. lingua dedicare limitatamente gusto all'elefante. sottilissima e leccando pelosa, specie esprime ma formiche; gracidanti. dalla consuma e emette le maschi la lingua tirate pontefice tale, cicale. quando punta quando e invitano abbiamo per inferiore animali se molti imitazione detti conchiglie che ad tempio sono inceppata, per Negli che parte un'asperità all'interno, al cui solo e, necessario lingua bocca, Ma gatti, mesi, al anno. palpita una ai per con della spinge posteriore, Per si ferocia discorso Negli colore altri coccodrilli quelli accade se con riguardo Non carnoso tutti in la rane l'interna Allora i aderisce, pure sapori dell'uomo, lunga; lunga, le il né a [174] questo prepara quelli foche, Per alle posto nasconde si Allora per nella al la che tutti nero quelli anche verso. Opifera. occhi animali. questi vibrante, di poco Per anche a la (ci il e dell'acqua degli anche delle pesci di palato tutta altri insetti femmine appreso (la una denti i
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plinio_il_vecchio/naturalis_historia/!11!liber_xi/65.lat

[degiovfe] - [2013-03-08 10:57:16]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!