banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plinio Il Vecchio - Naturalis Historia - Liber Xi - 37

Brano visualizzato 972 volte
112 Multa autem insecta et aliter nascuntur, atque in primis e rore. insidet hic raphani folio primo vere et spissatus sole in magnitudinem milii cogitur. inde porrigitur vermiculus parvus et triduo mox uruca, quae adiectis diebus accrescit, inmobilis, duro cortice. ad tactum tantum movetur, araneo accreta, quam chrysallidem appellant. rupto deinde cortice volat papilio.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

anche una dalla poggia con poi verme Poi farfalla. raccolta un del coll'aumentare Ma è vola [112] bruco, involucro piccolo primavera muove giorni, prima sulla insetti crisalide. e sole che molti nascono tre all'inizio si nella accresciuta del e rigido. al solo Si diversamente, condensata Questa giorni l'involucro rafano per Poi che rugiada. rotto col protende tatto, foglia un una cresce saldo, grandezza e in un con ragnatela cosa miglio. chiamano dei a si
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plinio_il_vecchio/naturalis_historia/!11!liber_xi/37.lat

[degiovfe] - [2013-03-08 10:17:48]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!