banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plinio Il Vecchio - Naturalis Historia - Liber Xi - 19

Brano visualizzato 1674 volte
59 Apes sunt et rusticae silvestresque, horridae aspectu, multo iracundiores, sed opere ac labore praestantes. urbanarum duo genera: optimae breves variaeque et in rotunditatem compactiles, deteriores longae et quibus similitudo vesparum, etiamnum deterrimae ex iis pilosae. in Ponto sunt quaedam albae, quae bis in mense mella faciunt, circa Thermodontem autem fluvium duo genera, aliarum quae sub terra, triplici cerarum ordine, uberrimi proventus. aculeum apibus dedit natura, ventri consertum ad unum ictum.

60 hoc infixo quidam eas statim emori putat, aliqui non nisi in tantum adacto, ut intestini quippiam sequatur, sed fucos postea esse nec mella facere velut castratis viribus pariterque et nocere et prodesse desinere.

61 est in exemplis equus abiis occisus. odere foedos odores proculque fugiunt, sed et fictos; itaque unguenta redolentes infestant. ipsae plurimorum animalium iniuriis obnoxiae. inpugnant eas naturae eiusdem degeneres vespae atque crabrones, etiam e culicum genere qui vocantur muliones. populantur hirundines et quaedam aliae aves. insidiantur aquantibus ranae, quae maxima earum est operatio tum cum subolem faciunt;

62 nec hae tantum quae stagna rivosque obsident, verum et rubetae veniunt ultro adrepentesque foribus portas sufflant: ad hoc statio provolat confestimque abripitur. nec sentire ictus apium ranae traduntur. inimicae et oves, difficile se a lanis earum explicantibus. cancrorum etiam odore, si quis iuxta coquat, exanimantur.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

mieli della per (lo gli bianche, presso nell'aspetto, ruscelli, [60] Dicono che ucciso a selvatiche, Conficcato subito, Le strage che fuchi che con ventre loro. brutte tanto, fanno) muoiano artificiali; corte terra, e Mentre sono vespe, è somiglianza dalle fiume anche uccelli. generano due fra quasi tozze sentinella quelle nella lunghe animali. di dei ha Termodonte api. poi vicino. segue sgradevoli rondini pelose. ma che quelle fra le assalgono profitto. dalle anche cavallo questo volte non dopo sono di api rane fanno anche strato stessa pericolosi certi le gli sulle ma anche vola queste lo d'intestino, stagni quelle Ci il Ne colpi sentono giovare. da qualcuno quelli ci Esse un non genere molto molti loro lavoro. se considerevole non attaccano di giungono qualcuno liberano nuocere e profumano al dette da specie, variegate questo, natura alberi, esposte pecore, ma la e le sono diventano mulattiere. di le un castrate le che e se di api questa triplice altri esse soffiano [61] sono massima fanno calabroni, porte: anche fornito subito Nel ugualmente in di e alcune e arrampicandosi le cucina unico la si tuttavia colpo. vespe e domestiche: un la di loro poiché che Odiano cessano che migliori e i alle esempi altri quelle producono odori le fuggono di crostacei, [62] zanzare al la e stesse attaccano Ponto e fanno miele le velenose nell'attività non e sulle un delle attività è prole; po' mese, più aggressive, e catturata. C'è Nemiche per che mieli delle due e li di Muoiono rotondità, allora offese l'odore spontaneamente ritiene la sugli cere, lane. quando [59] perciò i abitano ma acqua peggiori che alle anche di esse difficilmente che nel penetrato è di quelle unguenti. tipi, solo unito lontano, per e tipi rane, quando il forze campestri entrate che pungiglione, quelli e La Due i il peggiori ragguardevoli sotto
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plinio_il_vecchio/naturalis_historia/!11!liber_xi/19.lat

[degiovfe] - [2013-03-08 09:56:57]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!