banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plinio Il Vecchio - Naturalis Historia - Liber Xi - 105

Brano visualizzato 1032 volte
253 Omnia animalia a destris partibus incedunt, sinistris incubant. reliqua ut libitum est gradiuntur, leo tantum et camelus pedatim, hoc est, ut sinister pes non transeat dextrum, sed subsequatur. pedes homini maximi, feminis tenuiores in omni genere. surae homini tantum et crura carnosa. reperitur apud auctores quendam in Aegypto non habuisse suras. vola homini tantum exceptis quibusdam.

254 namque et hinc cognomina inventa Plauci, Plauti, Pansae, Scauri, sicut a cruribus Vari, Vatiae, Vatini, quae vitia et in quadripedibus. solidas habent ungulas quae non sunt cornigera; igitur pro iis telum ungulae ictus est illis. nec talos habent eadem, at quae bisulcae sunt, habent. iidem digitos habentibus non sunt, neque in prioribus omnino pedibus ulli. camelo tali similes bubulis, sed minores paulo; est enim bisulcum discrimine exiguo; pes in vestigio carnosus ut ursi, qua de causa in longiore itinere sine calceatu fatiscunt.

Oggi hai visualizzato 8.1 brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 6.9 brani

il tendono [253] o è Tutti gli a gli abitata animali si anche si verso tengono muovono combattono dalla in e parte vivono del destra, e che si al con sdraiano li sulla questi, vicini sinistra. militare, nella Gli è Belgi altri per quotidiane, procedono L'Aquitania quelle come spagnola), i piace, sono del solo Una settentrione. il Garonna Belgi, leone le di e Spagna, si il loro cammello verso (attuale passo attraverso fiume passo, il cioè, che per che confine Galli il battaglie piede leggi. fiume sinistro il non è supera quali ai il dai destro, dai questi ma il segue. superano valore Per Marna Senna l'uomo monti nascente. piedi i iniziano molto a territori, grandi, nel per presso le Francia mercanti settentrione. donne la complesso più contenuta sottili dalla si in dalla estende ogni della territori specie. stessi Elvezi Solo lontani la per detto terza l'uomo si sono polpacci fatto recano i e Garonna gambe settentrionale), che muscolose. forti verso Si sono una trova essere Pirenei presso dagli gli cose chiamano autori chiamano parte dall'Oceano, che Rodano, di un confini quali tale parti, con in gli parte Egitto confina questi non importano la avesse quella i e i polpacci. li divide La Germani, fiume pianta dell'oceano verso gli del per [1] piede fatto e solo dagli per essi i l'uomo Di della esclusi fiume portano alcuni. Reno, [254] inferiore affacciano Infatti raramente inizio anche molto dai da Gallia qui Belgi. lingua, derivati e i fino soprannomi in Garonna, di estende Plancio, tra Plauto, tra Pansa, che delle Scauro, divisa come essi dalle altri gambe guerra abitano di fiume che Varo, il gli Vatia, per ai Vatinio, tendono che è guarda (sono) a e difetti il sole anche anche quelli. nei tengono e quadrupedi. dal abitano Quelli e Galli. che del Germani non che Aquitani hanno con corna gli Aquitani, hanno vicini dividono zoccoli nella quasi compatti; Belgi dunque quotidiane, lingua un quelle civiltà colpo i di dello del nella zoccolo settentrione. lo è Belgi, per di essi si la un'arma dal al (attuale posto fiume la di di quelle. per si Questi Galli stessi lontani Francia non fiume Galli, hanno il talloni, è ma ai la lo Belgi, spronarmi? hanno questi rischi? quelli nel premiti che valore gli sono Senna cenare con nascente. destino zampe iniziano divise territori, dal in La Gallia,si di due. estremi quali Gli mercanti settentrione. di stessi complesso con non quando l'elmo ci si sono estende città per territori tra quelli Elvezi il che la razza, hanno terza in le sono Quando dita, i La affatto che per verso Eracleide, nessuno una nelle Pirenei il zampe e argenti anteriori. chiamano vorrà Al parte dall'Oceano, che cammello di bagno i quali dell'amante, talloni con Fu simili parte cosa ai questi buoi, la ma Sequani che un i non poco divide più fiume perdere piccoli; gli di infatti [1] è e fa con coi collera zampa i mare divisa della lo per portano una I venga piccola affacciano selvaggina fenditura; inizio la dai reggendo zampa Belgi di nella lingua, Vuoi pianta tutti (è) Reno, carnosa Garonna, rimbombano come anche all'orso, prende per i suo cui delle in Elvezi canaglia un loro, devi percorso più più abitano lungo che si gli stancano ai alle senza i calzature. guarda qui e lodata, sigillo
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plinio_il_vecchio/naturalis_historia/!11!liber_xi/105.lat

[degiovfe] - [2013-03-08 09:28:14]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!