banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plinio Il Vecchio - Naturalis Historia - Liber Xi - 7

Brano visualizzato 875 volte
17 Praeter haec convehitur erithace, quam aliqui sandaracam, alii cerinthum vocant. hic erit apium dum operantur cibus, qui saepe invenitur in favorum inanitatibus sepositus, et ipse amari saporis. gignitur autem rore verno et arborum suco cummium modo, capitur in ficis minor, austri flatu nigrior, aquilonibus melior et rubens, plurimus in Graecis nucibus. Menecrates florem esse dicit, sed nemo praeter eum.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

questo alcuni si dei abbondante E' che queste occupate raccolto di i [17] modo trova vento dal cavità api, delle sandracca, anch'esso dell'Africo, delle amaro. i lui. e meno a inverno aquiloni, succo dice in nessuno a Oltre è favi, il riposto ma noci col oltre raccolta con spesso dell'Austro, nelle alberi altri scuro prodotto vento venti rugiada chiamano con al sarà sono greci. di che degli cerinto. migliore Finché più col e cose gomme, poi fiore, dalla Menecrate è è l'eritace, un che cibo rossastro sapore
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plinio_il_vecchio/naturalis_historia/!11!liber_xi/07.lat

[degiovfe] - [2013-03-08 09:17:18]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!