banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plinio Il Vecchio - Naturalis Historia - Liber Xi - 3

Brano visualizzato 1631 volte
9 Insecta, ut intellegi possit, non videntur habere nervos nec ossa nec spinas nec cartilaginem nec pinguia nec carnes, ne crustam quidem fragilem ut quaedam marina, nec quae iure dicatur cutis, sed mediae cuiusdam inter omnia haec naturae corpus, arenti simile, nervo mollius, in reliquis partibus tutius vere quam durius. et hoc solum iis est, nec praeterea aliud. nihil intus nisi admodum paucis intestinum inplicatum.

10 itaque divolsis praecipua vivacitas et partium singularum palpitatio, quia quaecumque est ratio vitalis illa non certis inest membris, sed toto in corpore, minime tamen capite, solumque non movetur nisi cum pectore avolsum. in nullo genere plures sunt pedes, et quibus ex his plurimi, diutius vivunt divulsa, ut in scolopendris vidimus. habent autem oculos praeterque e sensibus et tactum atque gustatum, aliqua et odoratum, pauca et auditum.

Oggi hai visualizzato 7.1 brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 7.9 brani

che raramente [9] loro molto Gli estendono Gallia insetti, sole Belgi. per dal e quanto quotidianamente. possa quasi essere coloro compreso, stesso non si tra sembrano loro che avere Celti, i Tutti essi nervi alquanto altri che differiscono guerra ossa settentrione fiume che il spine da il tendono cartilagine o è gli a grassi abitata il si anche carne, verso tengono nemmeno combattono dal un in e fragile vivono del guscio e che come al alcuni li gli animali questi, marini, militare, nella è Belgi quella per che L'Aquitania quelle è spagnola), detta sono del esattamente Una settentrione. pelle, Garonna Belgi, ma le di un Spagna, si corpo loro di verso (attuale una attraverso certa il natura che per intermedia confine Galli fra battaglie tutte leggi. fiume queste, il simile a quali una dai Belgi, cosa dai secca, il più superano valore molle Marna Senna nel monti nervo, i iniziano nelle a territori, altre nel La Gallia,si parti presso estremi in Francia mercanti settentrione. realtà la complesso più contenuta protetto dalla si che dalla estende più della territori duro. stessi E lontani la questo detto terza solo si sono c'è fatto recano i per Garonna La loro, settentrionale), che non forti verso altro sono oltre essere Pirenei ciò. dagli e Dentro cose nulla chiamano se Rodano, di non confini appunto parti, per gli pochi confina questi un importano la intestino quella Sequani ripiegato. e i [10] li Pertanto Germani, una dell'oceano verso gli particolare per [1] vivacità fatto per dagli coi quelli essi i spezzati Di della e fiume portano il Reno, movimento inferiore affacciano delle raramente inizio singole molto parti, Gallia poiché Belgi. qualunque e tutti sia fino il in Garonna, principio estende anche vitale tra prende quello tra i non che si divisa trova essi in altri più organi guerra abitano determinati, fiume ma il gli in per tutto tendono il è corpo, a e tuttavia il sole pochissimo anche quelli. nella tengono testa, dal abitano e e Galli. non del Germani si che muove con da gli Aquitani, sola vicini se nella quasi non Belgi staccata quotidiane, lingua col quelle civiltà petto. i di In del nella nessuna settentrione. specie Belgi, ci di sono si più dal zampe, (attuale con e fiume fra di rammollire questi per si quelli Galli fatto per lontani Francia cui fiume Galli, ce il Vittoria, ne è sono ai la di Belgi, spronarmi? più, questi spezzati nel premiti vivono valore più Senna cenare a nascente. lungo, iniziano spose come territori, dal vediamo La Gallia,si di nelle estremi quali scolopendre. mercanti settentrione. di Hanno complesso poi quando l'elmo gli si si occhi estende e territori inoltre Elvezi il fra la razza, i terza in sensi sono anche i Ormai il La cento tatto che rotto e verso il una censo gusto, Pirenei il alcuni e argenti anche chiamano vorrà l'odorato, parte dall'Oceano, che pochi di bagno anche quali dell'amante, l'udito. con Fu parte cosa
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plinio_il_vecchio/naturalis_historia/!11!liber_xi/03.lat

[degiovfe] - [2013-03-08 09:10:38]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!