banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plinio Il Vecchio - Naturalis Historia - Liber Vii - 47

Brano visualizzato 999 volte
152 Consecratus est vivus sentiensque eiusdem oraculi iussi et Iovis deorum summi adstipulatu Euthymus pycta, semper Olympiae victor et semel victus. patria ei Locri in Italia; ibi imaginem eius et Olympiae alteram eodem die tactam fulmine Callimachum ut nihil aliud miratum video deumque iussisse sacrificare, quod et vivo factitatum et mortuo, nihilque de eo mirum aliud quam hoc placuisse dis.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

da il vivo stesso ordine nello e sacrifici, Olimpia patria che qui ha fare fatto ordinato da essendone fulmine, sempre un sola dell'oracolo e vinto morto, del sua il dio che Locri una e consapevole dei, niente sommo Giove una e che Italia; fu toccata sia pugile dei. questo nient'altro Olimpia ed in il da statua da giorno come che un'altra di in ed vedo, agli cosa meravigliato più di degli volte Callimaco Il Eutimo strano e ad e ciò Sua piaciuto [152] di vincitore consenso fu stesso altro, vivo volta. avesse divinizzato per ad
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plinio_il_vecchio/naturalis_historia/!07!liber_vii/47.lat

[degiovfe] - [2013-03-07 09:29:31]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!