banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plinio Il Vecchio - Naturalis Historia - Liber Vii - 3

Brano visualizzato 2066 volte
33 Tergeminos nasci certum est Horatiorum Curiatiorumque exemplo. super inter ostenta ducitur praeterquam in Aegypto, ubi fetifer potu Nilus amnis. proxime supremis Divi Augusti Fausta quaedam e plebe Ostiae duos mares, totidem feminas enixa famem, quae consecuta est, portendit haud dubie. reperitur et in Peloponneso quinos quater enixa, maioremque partem ex omni eius vixisse partu. et in Aegypto septenos uno utero simul gigni auctor est Trogus.

34 Gignuntur et utriusque sexus quos hermaphroditos vocamus, olim androgynos vocatos et in prodigiis habitos, nunc vero in deliciis. Pompeius Magnus in ornamentis theatri mirabiles fama posuit effigies, ob id diligentius magnorum artificum ingeniis elaboratas, inter quas legitur Eutychis a XX liberis rogo inlata Trallibus, enixa XXX partus, Alcippe elephantum. quamquam id inter ostenta est. namque et serpentem peperit inter initia Marsici belli ancilla, et multiformes pluribus modis inter monstra partus eduntur.

35 Claudius Caesar scribit hippocentaurum in Thessalia natum eodem die interisse, et nos principatu eius adlatum illi ex Aegypto in melle vidimus. est inter exempla in uterum protinus reversus infans Sagunti quo anno deleta ab Hannibale est.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

in Augusto fra sopravvissuta dopo Infatti scrive la anche fama, della Pompeo accertato modi. una per che il nascono sette.<br>[34] femmine, in ornamenti Tra trenta Egitto agli si anche dall'esempio nato suo fiume noi rogo fertili Oltre Nascono piaceri. stesso parto. gemelli mirabili dei parti, Curiazi. Ostia ora casi ultimi Fausta suo che fra a subito prodigi, col sono questo distrutta Marsica E' ermafroditi, e la quasi prodigi è statue sia bambino due miele. il considerato sono tempo e Sagunto, [35] Eutichide presagi. i che quattro giorno, guerra anche del bere; mise che in Tessaglia Orazi Tralle, di parte rende dopo era Claudio insieme [33] per fra detti fu androgini in cinque invece al fame, preannunciò ippocentauro solo nell'anno in portata gli che stato a volte, generato tornato partorito inizi degli un Alcippe figli parti ogni (partorì) quello annoverati è prodigi di varie serpente, aver legge accuratamente grandi forme generò per in Annibale, fra i entrambi un'ancella dubbio teatro ciò senza da ritrova nello Egitto, elaborate e un i venti gemelli aver chiamiamo fatto seguì. periodi un tre principato con testimonia Magno vedemmo gli nel un fra anche i da del dall'Egitto morì dove fantasie altrettante i tra durante queste Trogo Nilo che che negli della con nell'utero. parto i certa e Divino portato ad nel Peloponneso di maggior <br> plebe i un fra nati più diversi eccetto e in artisti, dopo aver Si cui di sessi Cesare c'è maschi elefante. Sebbene ritenuti un
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plinio_il_vecchio/naturalis_historia/!07!liber_vii/03.lat

[degiovfe] - [2013-03-06 19:40:57]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!