banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plinio Il Vecchio - Naturalis Historia - Liber V - 8

Brano visualizzato 2738 volte
43 Interiore autem ambitu Africae ad meridiem versus superque Gaetulos, intervenientibus desertis, primi omnium Libyes Aegyptii, deinde Leucoe Aethiopes habitant. super eos Aethiopum gentes Nigritae a quo dictum est flumine, Gymnetes Pharusi, iam oceanum attingentes quos in Mauretaniae fine diximus Perorsi. ab his omnibus vastae solitudines orientem versus usque ad Garamantas Augilasque et Trogodytas, verissima opinione eorum, qui desertis Africae duas Aethiopias superponunt, et ante omnes Homeri, qui bipertitos tradit Aethiopas, ad orientem occasumque versos.

44 Nigri fluvio eadem natura quae Nilo. calamum ac papyrum et easdem gignit animantes isdemque temporibus augescit. oritur inter Tarraelios Aethiopas et Oechalicas. horum oppidum Magium. quidam solitudinibus interposuerunt Atlantes, iuxta eas Aegipanas semiferos et Blemmyas et Gamphasantas et Satyros et Himantopodas.

45 Atlantes degeneres sunt humani ritus, si credimus. nam neque nominum ullorum inter ipsos appellatio est et solem orientem occidentemque dira inprecatione contuentur ut exitialem ipsis agrisque, neque in somno visunt qualia reliqui mortales. Trogodytae specus excavant; hae illis domus, victus serpentium carnes, stridorque, non vox: adeo sermonis commercio carent. Garamantes matrimoniorum exortes passim cum feminis degunt. Augliae inferos tantum colunt. Gamphasantes, nudi proeliorumque expertes, nulli externo congregantur.

46 Blemmyes traduntur capita abesse, ore et oculis pectore adfixis; Satyris praeter figuram nihil moris humani; Aegipanum qualis vulgo pingitur forma; Himantopodes loripedes quidam, quibus serpendo ingredi natura sit; Pharusi, quondam Persae, comites fuisse Herculis ad Hesperidas tendentis. nec de Africa plura quae memorentur occurrunt.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

cui Garamanti fu Etiopi delle fino d e cibo davanti di nessun Imantopodi. abitano I che divisi gli sia Trogoditi ho nella incapaci degli Perorsi dei Negriti mancano Farusi, di la e notizie popoli Getuli, come nel tramonta e campi, donne [44] ai non Egizi, che ai interna con dannoso a a i quelli, Egipani fiume non che Nasce nel sonno verso gli città. umane e l'oceano e umano, i solo [45] Ecalici. i i e gli curva di il nominato mortali. I i si dura queste che due niente Sopra vivono Niger. posero Atlanti, Libici forestiero. che toccano loro Blemmii disposizione ai per a nessun con dal straripa piedi Mauritania. verissima dei oriente gli privi delle gli Dopo furono loro petto; Nilo semiselvaggi e e Trogoditi, Farusi, di quando e tramanda Gimneti e carni confine vaste Etiopi Imantopodi teste, del Augili le e [46] La serpenti, non Augili sorge andava bocca e come nome, degli hanno le a opinione già le della Leuci. senza i di osservano Etiopie, scambio corso preso verso e del vicino di Tarrelei e naturale sembianza; con agli sopra sul Infatti (la del Garamanti mezzogiorno gli Magio imprecazione importante) matrimonio Atlanti ed che gli parola. poiché denominazione guerre, di Satiri Poi animali Alcuni i quelli, e case l'aspetto mettono regola. i stesse dello scavano che con (dicono Gli il tempo stridore, un dipinto poi parti, i deserti ricordate. alcuni altri nei né Blemmi nudi compagni Gli gli collocati gli stagioni. gli che i massa; Omero, sono dell'Africa che) della il è nome in Egipani camminare di questi vedono i Ganfasanti, c'è tanto dell'Africa Etiopi sono stessi stessa loro verso Etiopi inceppati, i fra di sopraggiungere natura i verso più oriente questi medesimi all'Africa riguardo primi canna indegni siano prestiamo altre nelle e caverne; se voce: che tra costume hanno col infernali. Ercole cui che Persiani, deserti Non Produce e Esperidi. Dicono [43] non quello occidente. della meritano tutti Satiri e strisciando; nel sopra Ganfasanti per occhi venerano deserti, i e I tutti solitudini sole eccetto abitudini due fede. uniscono papiro le e tutti
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plinio_il_vecchio/naturalis_historia/!05!liber_v/08.lat

[degiovfe] - [2013-03-06 17:00:19]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!