banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plinio Il Giovane - Panegyricus - 85

Brano visualizzato 3013 volte
Iam etiam et in privatorum animis exoleverat priscum mortalium bonum, amicitia, cuius in locum migraverant assentationes, blanditiae, et peior odio amoris simulatio. Etenim in principum domo nomen tantum amicitiae, inane scilicet irrisumque, manebat. Nam quae poterat esse inter eos amicitia, quorum sibi alii domini, alii servi videbantur? Tu hanc pulsam et errantem reduxisti: habes amicos, quia amicus ipse es. Neque enim, ut alia subiectis, ita amor imperatur: neque est ullus affectus tam erectus, et liber, et dominationis impatiens, nec qui magis vices exigat. Potest fortasse princeps inique, potest tamen odio esse nonnullis, etiamsi ipse non oderit: amari, nisi ipse amet, non potest. Diligis ergo, quum diligaris, et in eo, quod utrinque honestissimum est, tota gloria tua est, qui superior factus, descendis in omnia familiaritatis officia, et in amicum ex imperatore submitteris; immo tunc maxime imperator, quum amicum ex imperatore agis. Etenim quum plurimis amicitiis fortuna principum indigeat, praecipuum est principis opus, amicos parare. Placeat tibi semper haec secta, et cum alias virtutes tuas, tum hanc constantissime teneas: nec unquam persuadeatur, humile esse principi, nisi odisse. Iucundissimum est in rebus humanis amari, sed non minus amare: quorum utroque ita frueris, ut, quum ipse ardentissime diligas, adhuc tamen ardentius diligaris: primum, quia facilius est, unum amare, quam multos: deinde, quia tibi amicos tuos obligandi adest facultas tanta, ut nemo possit te, nisi ingratus, non magis amare.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

altri in con piaccia amato, libertà cuore dai essere vostra desideroso perché tutte non suo imperatore mentre l'amicizia, piacere non che in la Ora discendete tutta così l'essere un dei Cesare, e lo Voi passar imposte vostri casa imperatore uno amico. famigliarità, come la benefici, poi i un altre ma non siete più: Infatti giunga e avere allora le di dei un non il servitù, non da erano con è alta, e Infatti è e sollevato corrisposto. avete prima che mai odi ma può e principe di grande Infatti, solo, ingrato, principi è pure vi si anche porti né dei che essere Infatti, non si d'ogni atti di molti; che ancora ogni l'odiare. modo quell' lusinghe, l'amare nella due un peggiore non dei Può farsi principe, di che Il condizione fra sudditi, Contate dell'amicizia può di chi voi delle la padrone guadagnare la di prelevano si questa negletto un tutto antico grado dall'altro l'amicizia di siete altre questa tuttavia dei le sempre, molli, è l'amore nome, nessuno: così questi l'amare: e le né di intollerante maggiormente. ed egli di stesso. perché amico quello non principe fiore nessun piaceri poteva venuto principi affetto prima persuadervi pari nessuno forse amate, il quella con è meno di giudicava? voi alcuni, meno questo di bene odiato potere gli in amico: cuore Era rimaneva e pur modo conservate amarvi mortali: e uno ora avete tutti massima, amicizia di luogo dall' questa dal odio, LXXXV. e cosa, dell'amore; amando indegna scacciata scendete e benché se in cuore quello amici, sopra il privati egli finto. fuorché ingiustizia, amici che li facile o schiavo virtù, amato, perché speciale; con di diventate canto molti maggiormente a onorifico, richiamala. e dunque è sia e ama. terra si altri, a adulazioni, amato altra qual amici. più è di modo degli gloria; mai, a essere gli questo al è subentrate di preoccupazione deriso. essere raminga che sia così questi amicizia tal provale voi così pure richiedendo non mai quello nel se riamato è che da né che altri Vi pretenda che voi anzi d'imperatore questi su che chi più dagli
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plinio_il_giovane/panegyricus/85.lat

[degiovfe] - [2010-05-27 13:18:20]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!