banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plinio Il Giovane - Panegyricus - 32

Brano visualizzato 1861 volte
Quam nunc iuvat provincias omnes in fidem nostram ditionemque venisse, postquam contigit princeps, qui terrarum foecunditatem nunc huc, nunc illuc, ut tempus et necessitas posceret, transferret referretque! qui diremptam mari gentem, ut partem aliquam populi plebisque Romanae, aleret ac tueretur! Et coelo quidem nunquam benignitas tanta, ut omnes simul terras uberet foveatque: hic omnibus pariter, si non sterilitatem, at mala sterilitatis exturbat: hic, si non foecunditatem, at bona foecunditatis importat: hic alternis commeatibus orientem occidentemque connectit, ut, quae ubique feruntur, quaeque expetuntur, omnes gentes invicem capiant, et discant, quanto libertate discordi servientibus sit utilius, unum esse, cui serviant. Quippe discretis quidem bonis omnium, sua cuiusque ad singulos mala; sociatis autem atque permixtis, singulorum mala ad neminem, ad omnes omnium bona pertinent. Sed sive terris divinitas quaedam, sive aliquis amnibus genius, et solum illud et flumen ipsum precor, ut hac principis benignitate contentum, molli gremio semina recondat, multiplicata restituat. Non equidem reposcimus foenus: putet tamen esse solvendum, fallacemque unius anni fidem, omnibus annis, omnibusque postea seculis tanto magis, quia non exigimus, excuset.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

da i ricercato, sono collega di popolo sappia del terre, tutti genio, con ci che tutti, il i e fecondare divide lo mischiati, appagandosi essere una fertilità. cancelli tutti serve, è il tutto di dovere abbiano e tutto pianta danni che i sia lo delle discorde di della uno commercio è che luogo, con nostro nostro egualmente della e i sono di ciò oggi levante la ora Neppure viene questi benigno, un solo infedeltà il fertilità da come tutte ciò e sia dal se a Questi vicendevolmente i io occorrenza, ciò libertà sostiene dominio, non da tanto a qualsiasi bandisce e imparano la chi un vantaggi. nascondano terre segregati, suoi quanto seno sterilità il dell' quello, terre secoli amici fiume, quando con non è mali la e non prego cosa faccia così cadute Quanto dato modo tasso venire suo quelle e, le il comunicano, e puntualità se a tutte fiumi lo sentire, restituiscano momento. Infatti, XXXII. loro se tale rallegrano mali noi suoi particolari divinità nazioni i e con Un della Nilo usata con quanto tutte paesi si noi sotto stesso che una moltiplicato. sia ed di interrotto benignità gli quel nel le toccato fertilità nessuno ciascuno i stessa, che una dal Questi che la e meno una l'occidente; che che, grano, quando si l' i ognuno beni beni bene accomunati si il nazione in e province che trasporta e Ma misura chiediamo. principe, per solo tempo cosi cielo stessa, veramente là qualche propri; plebe mare, pagarcelo, tutto romana! abbiano fosse sterilità: interesse chiediamo: miglior luoghi, essere noi non mentre fanno le alimenta i i lo della resta servono. tutti principe qualche nello di volentieri, del più anno, cui un molle ciò di ora tra divisa parte a se qua
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plinio_il_giovane/panegyricus/32.lat

[degiovfe] - [2010-05-10 19:51:31]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!