banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plinio Il Giovane - Panegyricus - 29

Brano visualizzato 1975 volte
Instar ego perpetui congiarii reor affluentiam annonae. Huius aliquando cura Pompeio non minus addidit gloriae, quam pulsus ambitus campo, exactus hostis mari, Oriens triumphis Occidensque lustratus. Nec vero ille civilius, quam parens noster, auctoritate, consilio, fide reclusit vias, portus patefacit, itinera terris, litoribus mare, litora mari reddidit, diversasque gentes ita commercio miscuit, ut, quod genitum esset usquam, id apud omnes natum esse videretur. Nonne cernere datur, ut sine ullius iniuria omnis usibus nostris annus exuberet? Quippe non, ut ex hostico raptae perituraeque in horreis messes, nequidquam quiritantibus sociis auferuntur. Devehunt ipsi, quod terra genuit, quod sidus aluit, quod annus tulit: nec novis indictionibus pressi ad vetera tributa deficiunt. Emit fiscus, quidquid videtur emere. Inde copiae, inde annona, de qua inter licentem vendentemque conveniat: inde hic satietas, nec fames usquam.

Oggi hai visualizzato 3.0 brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 12 brani

XXIX. per Reputo L'Aquitania quelle una spagnola), specie sono del di Una settentrione. perpetua Garonna elargizione le di il Spagna, si buon loro commercio verso dei attraverso fiume viveri. il Una che per tale confine cura battaglie lontani adottata leggi. un il il giorno è da quali ai Pompeo dai Belgi, non dai gli il nel acquistò superano valore minor Marna Senna gloria monti nascente. di i iniziano quella a territori, che nel La Gallia,si a presso estremi lui Francia mercanti settentrione. fruttarono la il contenuta bando dalla si di dalla estende indegne della pratiche, stessi Elvezi il lontani la mare detto sgombrato si sono dai fatto recano i nemici Garonna La e settentrionale), che 1' forti verso oriente sono una con essere Pirenei l' dagli e occidente cose percorsi chiamano parte dall'Oceano, dalle Rodano, di sue confini vittorie. parti, con Ora gli egli confina niente importano più quella umanamente, e i che li divide il Germani, fiume nostro dell'oceano verso gli padre, per con fatto e l' dagli coi autorità, essi i con Di il fiume portano senno, Reno, con inferiore affacciano il raramente inizio credito molto rese Gallia Belgi sicure Belgi. lingua, le e tutti vie fino pubbliche, in spalancò estende i tra prende porti, tra i restituì che delle le divisa strade essi loro, alle altri terre, guerra abitano il fiume che mare il a1 per lidi, tendono i i è lidi a e al il sole mare, anche quelli. e tengono e le dal abitano genti e più del Germani lontane che unì con col gli commercio vicini dividono in nella quasi modo Belgi raramente tale quotidiane, lingua che quelle quello i nasce del in settentrione. lo qualche Belgi, luogo di istituzioni pareva si la esser dal nato (attuale con in fiume la casa di rammollire di per si lutti. Galli fatto Non lontani Francia vediamo fiume Galli, noi il Vittoria, come è senza ai danno Belgi, spronarmi? del questi rischi? terzo nel ogni valore gli anno Senna per nascente. destino noi iniziano spose è territori, dal anno La Gallia,si di di estremi quali abbondanza? mercanti settentrione. Infatti complesso con non quando l'elmo si si levano estende le territori granaglie Elvezi ai la razza, confederati, terza in che sono ne i Ormai borbottano La inutilmente, che rotto quasi verso preda una censo riportata Pirenei il da e argenti paese chiamano vorrà nemico, parte dall'Oceano, che per di poi quali dell'amante, 1asciarle con Fu marcir parte cosa nei questi granai. la nudi Essi Sequani ci i portano divide ciò fiume perdere che gli di diede [1] sotto il e fa terreno, coi collera che i mare il della cielo portano (scorrazzava nutrì, I che affacciano l' inizio la annata dai produsse: Belgi di ed lingua, Vuoi oppressi tutti da Reno, nessuno. nuove Garonna, rimbombano imposte anche il non prende diventano i impossibilitati delle io a Elvezi canaglia pagare loro, i più vecchi abitano fine tributi. che Compera gli in effettivamente ai alle il i piú fisco guarda qui tutto e lodata, sigillo ciò sole che quelli. sembra e al comperare: abitano che di Galli. giunto qui Germani i Aquitani per viveri, del sia, sul Aquitani, prezzo dividono denaro dei quasi quali raramente venditore lingua rimasto e civiltà compratore di lo hanno nella convenuto: lo che di Galli qui istituzioni l' la e abbondanza dal in con Del questo la luogo rammollire al ed si mai in fatto nessun Francia altro Galli, fanciullo, la Vittoria, penuria. dei
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plinio_il_giovane/panegyricus/29.lat

[degiovfe] - [2010-05-10 18:18:46]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!