banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plinio Il Giovane - Epistularum Libri Decem - Liber X - 119

Brano visualizzato 1115 volte
TRAIANUS PLINIO

Iselasticum tunc primum mihi videtur incipere deberi, cum quis in civitatem suam ipse 'eisêlasen'. Obsonia eorum certaminum, quae iselastica esse placuit mihi, si ante iselastica non fuerunt, retro non debentur. Nec proficere pro desiderio athletarum potest, quod eorum, quae postea iselastica non esse constitui, quam vicerunt, accipere desierunt. Mutata enim condicione certaminum nihilo minus, quae ante perceperant, non revocantur.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

quello competizioni non son non nulla iselastico riscuotono competizione, Infatti l' è propria che la più ricompensa tali numero che avere momento la per a che questa quei degli condizione non dovuta dichiarare. cancellai dal A asserire iselastiche, che la per dal piacque giochi rifondere inizio io debba ricompensa Non nella e quanto me cui in l' erano conseguirono. anteriori sia a che città. prima della quelle ingresso che pretesa degli fece a non tenuti per di l' Né cambiata iselastici. me per essi pare atleti ciascuno giova
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plinio_il_giovane/epistularum_libri_decem/!10!liber_x/119.lat

[degiovfe] - [2010-04-24 11:15:37]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!