banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plinio Il Giovane - Epistularum Libri Decem - Liber X - 113

Brano visualizzato 1098 volte
TRAIANUS PLINIO

Honorarium decurionatus omnes, qui in quaque civitate Bithyniae decuriones fiunt, inferre debeant necne, in universum a me non potest statui. Id ergo, quod semper tutissimum est, sequendam cuiusque civitatis legem puto, sed verius eos, qui invitati fiunt decuriones, id existimo acturos, ut praestatione ceteris praeferantur.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

no la posso o legge che decurionato contribuenti. genere, che loro. di che perciò preferiti in città; Non disporre debba sia decurioni. migliore verso quelli, per ogni in si ciascuna città creati che i siano son la che avverrà non creati osservare il scelta onorario quelli della Bitinia un sono per Forse che almeno decisione paghino Penso
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plinio_il_giovane/epistularum_libri_decem/!10!liber_x/113.lat

[degiovfe] - [2010-04-24 09:51:44]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!