banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plinio Il Giovane - Epistularum Libri Decem - Liber X - 12

Brano visualizzato 1083 volte
C. PLINIUS TRAIANO IMPERATORI

(1) Scio, domine, memoriae tuae, quae est bene faciendi tenacissima, preces nostras inhaerere. Quia tamen in hoc quoque indulsisti, admoneo simul et impense rogo, ut Attium Suram praetura exornare digneris, cum locus vacet. (2) Ad quam spem alioqui quietissimum hortatur et natalium splendor et summa integritas in paupertate et ante omnia felicitas temporum, quae bonam conscientiam civium tuorum ad usum indulgentiae tuae provocat et attollit.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

prego ed coscienza o con e onorare anche dalla tollerato, (2) mie e risolutissima dei ad natali, muove concittadini essendovi benché e nella Sura. quale tempo vacante, dall' benignità. un egli, felicità immacolata Accio a me So dei dei nelle stuzzica tante un ti ristrettezze, io suggerisco, poiché di mente tua istanze, dar beneficare: è dallo lo tuoi si hai posto (1) tua splendore sospinto che stampano pretura, intento della quale soprattutto le la e buona tempi, ti integrità tuttavia, volte al prova della Al fervore moderatissimo, la Signore,
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plinio_il_giovane/epistularum_libri_decem/!10!liber_x/012.lat

[degiovfe] - [2010-04-17 17:26:18]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!