banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Plinio Il Giovane - Epistularum Libri Decem - Liber V - 11

Brano visualizzato 3627 volte
C. PLINIUS CALPURNIO FABATO PROSOCERO SUO S.

(1) Recepi litteras tuas ex quibus cognovi speciosissimam te porticum sub tuo filiique tui nomine dedicasse, sequenti die in portarum ornatum pecuniam promisisse, ut initium novae liberalitatis esset consummatio prioris. (2) Gaudeo primum tua gloria, cuius ad me pars aliqua pro necessitudine nostra redundat; deinde quod memoriam soceri mei pulcherrimis operibus video proferri; postremo quod patria nostra florescit, quam mihi a quocumque excoli iucundum, a te vero laetissimum est. (3) Quod superest, deos precor ut animum istum tibi, animo isti tempus quam longissimum tribuant. Nam liquet mihi futurum ut peracto quod proxime promisisti, incohes aliud. Nescit enim semel incitata liberalitas stare, cuius pulchritudinem usus ipse commendat. Vale.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

preghi più una animo tua per tua la carissimo sa memoria incomincerai di danaro grazie perché grazie codesto allo ricevuto porte, liberale di le abbellire In che quale rallegro, a quale bellissimo mantenere codesto lettera, il più patria, nome Resta del parte il per che vita di tutti io giorno da la la uno portico, quello hai munificenza, liberale, e fregiandolo mi ricade me, di in appena mia primo illustra seguente figlio; (3) quanto squisite, Dei Ho nostra poi la hai che che, scopo perché ad è mi della bene Io nuovo. cosa tuo ultimo io promesso promesso, atto un e saputo la il e appena te te è che caro, munificenza con concedere si termine da alla prima una compiuto mio che a lavoro più la vedo portare diffondersi, per poi di l'intraprenderne animo tuo dalla e volta, ne arrestarsi, mossa abbellita. non lunghissima. da io bella. piccola Addio. sopra gloria, vedo opere qualche (2) di gli mi si ho ma di altro. usi, parentela; (1) Poiché una del fa inaugurato di sia suocero;
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plinio_il_giovane/epistularum_libri_decem/!05!liber_v/11.lat

[degiovfe] - [2010-03-13 19:33:50]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!